Alessandro Preziosi ha confessato di aver sofferto la fame prima di diventare attore: "ma indietro non si tornava più"

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Alessandro Preziosi ha confessato di aver sofferto la fame prima di diventare attore: "ma indietro non si tornava più"

Data 22 aprile 2018

Tra i nostri ricordi c’è il fantastico Conte Fabrizio di Elisa di Rivombrosa, nel suo ricordo ci sono i giorni in cui ha sofferto la fame.

Alessandro Preziosi è uno dei migliori attori italiani, e ciò si traduce nell'amore che provano i suoi fan verso di lui. Ha iniziato la sua carriera come attore a 25 anni, forse troppo tardi per alcuni, ma col passare degli anni è riuscito a conquistare il cuore della gente sia nella sua fase di attore come in quella di cantante.

Preziosi ha un obiettivo molto chiaro: non deludere i suoi fan. Finora possiamo dire che ce l’ha fatta! Tuttavia, per arrivare a questo punto ha dovuto attraversare situazione difficili da cui ha persino pensato di non poter scappare. Un’altra volta, l’artista ci dimostra che “arrendersi” è solo una parola e che i nostri sogni sono molto più grandi e preziosi, proprio come il suo cognome.

"Quella è la porta! Vuoi Fare l’attore? Vai!”, gli hanno detto i suoi genitori al laureato in Giurisprudenza e padre di Andrea Eduardo, nato grazie alla relazione con Rossella Zito. Proprio in quell’occasione se n’è andato a Milano alla ricerca di un’opportunità. Tuttavia, ciò che ha trovato a Milano non era rose e fiori. Dopo di abbandonare la casa dei genitori, è arrivato a casa di un’amica di famiglia che, purtroppo, non poteva offrire al ragazzo sognatore qualcos’altro che 15 giorni per “trovarsi una sistemazione". In un’ intervista fatta da VanityFair, l’attore ha confessato di avere sofferto la fame e di aver lavorato come cameriere per raggiungere il suo obiettivo.

Oggi noi possiamo dire che quell’uomo nato a Napoli nel 1972, che ha lavorato come assistente di diritto tributario all’Università di Salerno e che ha lavorato come cameriere è diventato un esempio per tutti i futuri attori italiani e del mondo. Il primo a valutare il suo talento è stato Paolo Bonolis a Beato tra le donne, ma da lì in poi i successi non hanno smesso di piovere! Alessandro ha studiato all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e qualche anno dopo ha avuto la fortuna di cominciare a far parte del mondo dello spettacolo.

Come attore non solo appare sul piccolo schermo ma anche sui palchi di diversi teatri. Ma il suo talento non finisce lì: Alessandro è stato ospite del Festival di Sanremo, dove ha cantato insieme a Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico “Imparare ad amarsi”.

Un’altra volta tutti siamo rimasti sorpresi perché, anche se lui non è cantante, non ci ha deluso!

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, non c’è molto da dire. La relazione amorevole insieme alla studentessa di nome Greta è finita qualche tempo fa, ed in merito alla situazione, l’attore ha detto nella stessa intervista  alcune poche parole:

Un percorso naturale. Essere adulti vuol dire accettare come si è. Se faccio un bilancio vedo una persona che esce dalla regressione, che tende ad essere adulta.