DIVERTIMENTO

"Non baciavo più mia moglie e mia figlia per paura di ammalarmi": Kekko Silvestre e il dolore mentre ricorda il periodo buio della sua vita

October 7, 2019 16:46

Kekko Silvestre, il cantante, l'autore dei testi e il compositore delle musiche del gruppo Modà, si è raccontato a cuore aperto in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera.

I Modà, una delle rock band più amate d'Italia, sono tornati dopo 2 anni di stop e il loro leader ha voluto parlare della sua crisi e della sua decisione di prendersi una pausa dai palchi e dai riflettori.

Qualcosa non funzionava più nella vita di Kekko perché il cantante ha ammesso di essersi allontanato dalla sua famiglia.

Tornavo a casa e mia figlia si nascondeva dietro alle gambe della mamma. Avevo smesso di baciare sia lei che mia moglie per paura di ammalarmi e dover saltare dei concerti.

Il cantante infatti ha vissuto questa crisi e ha deciso di staccare la spina per riprendere in mano la sua vita. Kekko infatti ha abbandonato per un po' la musica e si è dedicato a trasformare una sceneggiatura per un film in un romanzo "Cash. Storia di un campione" e alla sua famiglia.

Adesso capisco cosa significa portare una figlia a scuola, fare i compiti e metterla a letto tutte le sere: fare i figli è diverso da essere genitori.

Poi, non senza discussioni, aiutavo mio padre a fare lavori di imbiancatura e giardinaggio per amici e parenti. Vivere è questo. Ho ripulito tutto il superfluo che c’era intorno e sono ripartito da qualcosa di vero: il mondo della musica è una scatola vuota.

Oggi i Modà sono molto famosi e seguiti e tutti già amano il loro nuovo album "Testa o Croce". Lasciaci il tuo commento e condividi il post anche con gli amici.