È stato abbandonato sotto un ponte a 3 settimane di vita a causa della forma particolare del suo viso. Oggi è un bambino molto amato!

Famiglia e bambini

April 26, 2018 19:16 By Fabiosa

La storia di Timmy e la sua famiglia ha commosso così tanto i nostri cuori che oggi decidiamo di condividerla con voi.

Timmy è nato con un grosso problema. Sono tante le persone cieche dalla nascita, e anche se Timmy fa parte di questo gruppo, ha ancora un altro problema. Purtroppo, la sua faccia non è come quella di qualsiasi altro bambino, invece, ha due occhi piccolissimi, lontano uno dall’altro, che non riesce nemmeno ad aprire.

timmy_the_treasure / Instagram

Il nostro caro Timmy ha avuto un inizio difficile. I suoi genitori l’hanno abbandonato in un ponte nella Cina a soli tre mesi di nascita. Poi è stato portato ad una struttura governativa vicina al ponte che era una vecchia casa.

Per fortuna una coppia si è innamorata del bambino e ha deciso di adottarlo, anche se all’inizio è stato molto complesso per il bambino riuscire a fidarsi di loro. Il viaggio dalla Cina è stato un incubo per il bimbo abbandonato, ma oggi è felice di far parte della sua bella famiglia.

La vita di Timmy è cambiata tantissimo. È passato dalla tristezza alla gioia di vivere nel mondo amorevole che i suoi genitori hanno costruito solo per lui.

timmy_the_treasure / Instagram

La prima cosa che Timmy fa tutti i giorni dopo di svegliarsi è abbracciare la mamma. Gli abbracci della mamma sono la cosa più importante per lui e anche per lei, chi sostiene che in questo modo il bambino capisce meglio l’amore che prova lei verso di lui.

La seconda cosa preferita di Timmy e la colazione. Tutti i giorni mamma, papà e figlio giocano insieme prima di fare colazione.

Le giornate di Timmy sono normali, fa tutte le attività a casa ed a scuola anche se ha bisogno di un po’ d’aiuto visto che è cieco. Oggi Timmy ha 8 anni e conosce i suoi limiti nell’ambito fisico, anche se è stato complesso spiegarglielo.

Un giorno i suoi genitori gli hanno chiesto una domande che all’inizio lui ha risposto con molta fiducia. “Timmy, come guardi tu?” Il bambino ha risposto subito accarezzando i suoi occhi: “Con gli occhi!”. Ma quando la mamma gli ha chiesto come faceva a vedere con gli occhi, ha cominciato a toccare gli oggetti intorno a lui con le sue mani. Timmy non sapeva che era cieco.

Con molta dedizione, delicatezza e pazienza, i genitori gli hanno spiegato che loro erano in grado di vedere le cose attraverso gli occhi, senza utilizzare le mani.

timmy_the_treasure / Instagram

Nonostante ciò, la vita di Timmy è abbastanza normale. Va a scuola tutti i giorni dove ha due insegnanti di bambini con discapacità. Per fortuna, entrambe le donne sanno alla perfezione cosa fare e come aiutare bambini del genere a raggiungere il loro obiettivo.

Anche gli altri studenti, i suoi compagni, lo aiutano ogni volta e, secondo le maestre, il rapporto che hanno con Timmy è molto naturale. I bambini sono così abituati alla sua presenza e alle sue difficoltà che, per loro, si tratta solo di un altro bambino della classe.

Tutti aiutano Timmy a fare delle attività ed i compiti a lezione, e una delle professoresse cerca di aiutarlo ad imparare con dei metodi speciali per bambini ciechi.

Timmy dice di essere un bambino molto fortunato e felice. Non solo ha due genitori, ha anche quattro sorelle che lo adorano!

Anche se la famiglia e gli amici hanno molte cose da spiegare ed insegnare, lui ha insegnato una cosa molto importante a tutti, quella che riesce ad unire le persone nonostante le differenze: l’amore!

LEGGETE ANCHE: La ragazza che ha 3 fratelli autistici parla di come loro le abbiano cambiato la visione della vita

Fonte: Special Books by Special Kids / YouTube