NOTIZIE

La terribile storia di Melissa: brutalmente aggredita dal fidanzato per una foto su Instagram

October 8, 2018 17:58

Melissa Gentz è una ragazza di 22 anni di origine brasiliana ma che vive in Florida per studio. La giovane ha deciso di raccontare la sua storia su Instagram, dopo essere stata aggredita brutalmente dal fidanzato, che è stata condivisa da migliaia di persone.

Melissa era fidanzata con il 25enne Erick Bretz, star della motocross brasiliana, e ha usato il proprio Instagram per mostrare quello che lui le aveva fatto.

Colto da un raptus di gelosia, Erick l'ha picchiata, colpita con una bottiglia al viso e ha provato a strangolarla stringendole il collo con le gambe, il tutto perché la 22enne avrebbe postato su Instagram una foto troppo scollata.

Melissa ha scelto così di raccontare la sua storia per mettere in guardia tutte le donne.

Ripubblico questa foto perché il mio ex l'ha cancellata, ha detto che le ragazze che hanno un fidanzato non dovrebbero mettere foto in cui mostrano la scollatura.

Chiedo a tutte le donne di aver il coraggio di mettere fine a relazioni violente e abusanti come è stata la mia. È iniziato tutto con delle lamentele, per le mie foto su Instagram, poi per i messaggi che ricevevo. Un giorno mi ha presa per i capelli e mi ha detto che dovevo ricordarmi che ero la donna, in quel rapporto.

Il suo ex fidanzato ha negato ogni accusa ed è uscito su cauzione ricevendo un ordine restrittivo che dovrebbe tenerlo lontano da Melissa.

Io non voglio nascondere i segni di quanto mi è successo perché nessuna donna si deve vergognare o deve sentirsi in colpa per essere stata vittima di violenza domestica.

La sua storia è diventata virale sul web e moltissime persone l'hanno condivisa per unirsi alla sua battaglia contro la violenza domestica. Non dimenticarti di farlo anche tu!

LEGGETE ANCHE: Pugilessa aggredisce una studentessa per "difendere" la figlia di 11 anni dal bullismo