NOTIZIE

"Devi morire!": malata di cancro picchiata e bullizzata a scuola a Napoli

October 5, 2018 13:04

Una storia davvero molto triste e da brividi quella di una giovane ragazza 17enne malata di cancro che, tra le mura scolastiche dell’Istituto Superiore “Luca Pacioli” di Sant’Anastasia, veniva bullizzata e picchiata dalla sua compagna di classe.

La vicenda è stata raccontata dal settimanale Il Mattino, il quale riporta la storia di Alessia (nome di fantasia), presa di mira da una coetanea con minacce, insulti e violenze fisiche.

La giovane è finita in ospedale e i genitori della 17enne hanno denunciato il caso alla polizia.

Nostra figlia è stata presa di mira da una compagna che la insulta, la minaccia e la colpisce anche fisicamente. Abbiamo deciso di raccontare in qualche modo cosa sta accadendo perché temiamo per la salute psicologica di Alessia e pretendiamo più collaborazione da parte del personale scolastico.

La ragazza soffre di una grave forma di melanoma e nelle carte si riportano anche alcune offese verbali di cui è stata vittima, tra cui persino "devi morire". Ora Alessia ha paura di ritornare in classe.

Abbiamo cercato di colloquiare con il personale scolastico e dirigenziale per cercare soluzioni, ma senza risultati.

È stato convocato un consiglio straordinario lunedì, ma non si è risolto assolutamente nulla e nostra figlia non vuole andare più a scuola.

Questa vicenda ha fatto subito il giro del web:

Una storia veramente da brividi. Oggi, purtroppo, c'è così tanta cattiveria in giro! Tu che ne pensi?

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!

LEGGETE ANCHE: Sgridato dal papà perché non voleva andare a scuola, bimbo di 8 anni si toglie la vita