NOTIZIE

4 motivi per cui dovresti lavare i capi nuovi prima di indossarli

May 30, 2018 15:05

È giunto il momento di comprare un vestito nuovo!

nd3000 / Shutterstock.com

Abbiamo lavorato tantissimo durante l’inverno, facendo anche parecchi sforzi per alzarci dal letto la mattina. Ma oggi, con l’arrivo della primavera, il nostro corpo è pronto per iniziare un nuovo periodo dell’anno. Addio giacche, scarpe sportive e sciarpe! La nostra figura snella è pronta ad indossare un bel vestito nuovo!

Andiamo ad un negozio di abbigliamento e cominciamo a rivistare tra i vestiti finché non troviamo uno, due, tre, quattro capi - tra vestiti, gonne e magliette - da comprare. Tutte contente di poter andare in ufficio con un abito nuovo che sia anche perfetto per andare al cinema o al parco subito dopo il lavoro, torniamo a casa con la voglia di indossare immediatamente il nostro nuovo vestito azzurro, ma… attenzione! Siete sicure di avere così tanta fretta di indossarlo?

Tutte corriamo a indossare i nostri nuovi acquisti subito. Tuttavia, è necessario seguire un passo importante: lavarli. In realtà questi vestiti non sono “nuovi”, se si prendono in considerazione tutte le mani che li hanno toccati e tutte le persone che li hanno indossati in negozio. Inoltre, sono spesso esposti alla polvere e ad altri fattori che potrebbero mettere a rischio la nostra salute!

Di seguito vi lasciamo alcuni motivi per cui non dovreste mai indossare un abito nuovo senza averlo lavato prima!

Batteri

Avete mai pensato alle condizioni igieniche degli sconosciuti?

Sicuramente voi vi prendete il vostro tempo per farvi una doccia, ma avete pensato alla persona che ha indossato il vestito prima di voi? Tutti gli abiti comprati sono già stati indossati da altre persone, motivo per cui dobbiamo stare attenti e sapere che i funghi e i batteri trovano qualsiasi mezzo per arrivare ad altri corpi, come per esempio gli abiti.

Infatti, uno studio condotto dalla Division of Microbiology and Immunology della New York University in tre centri commerciali ha rivelato che sugli abiti sono state trovate secrezioni respiratorie (e altri secrezioni di tipo fecali o vaginali,) squame di pelle e lieviti. I batteri e parassiti sono provocati da diversi fattori e una semplice tosse potrebbe danneggiare i nostri capi!

Ricordate bene: se volete provare indumenti intimi, cercate di indossare sempre un abito personale sotto. In questo modo potrete evitare le infezioni.

Chimici

Pensate solo un attimo a tutti i processi che ha dovuto attraversare il tuo vestito nuovo e i chimici usati in tali processi. Una dermatologa del Columbia University Medical Center, Lindsey Bordone, ha spiegato che quando i capi vengono spediti e imballati ci sono anche conservanti, ammine, allergenici e così tante altre sostanze chimiche che possono colpire i vostri corpi e provocare vari reazioni sulla pelle, soprattutto se la pelle è sensibile.

megaflopp / Shutterstock.com

Inoltre, spesso viene utilizzata una sostanza di nome formaldeide che si utilizza per eliminare la muffa che c’è sui tessuti. Quindi, c’è il 90% di possibilità di indossare un capo senza muffa ma il 50% di venire colpiti da malattie provocate dalla sostanza menzionata in precedenza, come il cancro.

Attenzione alle istruzioni!

Nella maggior parte dei camerini dei centri commerciali ci sono le istruzioni su come indossare gli abiti. L’hanno fatto apposta! Anche se pensate che non sia così, indossare un vestito nuovo significa germi. Infatti, il numero di batteri che si trovano su un vestito nuovo è superiore a quelli presenti sugli oggetti che utilizziamo molto spesso nella nostra vita quotidiana, ad esempio il cellulare o le chiavi di casa. Per questa ragione, vi preghiamo di leggere le istruzioni ed eseguirle alla lettera!

Africa Studio / Shutterstock.com

Per quanto riguarda le scarpe, vi consigliamo di indossare dei calzini e mai i piedi nudi!

Il lavaggio

Africa Studio / Shutterstock.com

Finalmente il lavaggio! Lavare i vostri capi nuovi è piuttosto facile e non ci vuole troppo tempo. Potete lavare gli abiti in acqua fredda e utilizzare poco detersivo. Poi, potete aggiungere due cucchiai di sale grosso. E se pensate che quel vestito azzurro che avete comprato possa stingere, mettete il vestito in un litro d’acqua con un po’ di aceto e sale. Inoltre, potete utilizzare igienizzante con il detersivo scelto in modo da disinfettare il capo.

Oltre ai motivi per cui dovreste lavari i capi, vi assicuriamo che fare quest’attività rende i vostri abiti abito molto più personali. Non c'è niente come il proprio odore!

LEGGETE ANCHE: Sette consigli per il bucato che dovresti conoscere per avere capi sempre bianchi immacolati ed evitare che si ingialliscano