NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Padre a 63 anni! Garrison Rochelle rompe il silenzio e racconta i progetto sulla sua voglia di paternità

January 17, 2020 18:42

Garrison Rochelle è un ballerino e coreografo nativo americano, che da molti anni vive e lavora in Italia.

Gli esordi in Italia.

Il Texano è stato uno dei primi a portare in Italia lo stile Bob-Fosse, rinoscibilissimo per ricordare gli anni 30. Ricordiamo tutti la sua presenza come insegnante di ballo in molte edizioni del talent show Amici di Maria De Filippi. Da qualche anno, il dolce Garrison, ha abbandonato il programma, ma è comunque impegnato nel ballo tra l'Italia e l'America.

La voglia di diventare padre.

Durante un'intervista al programma Vieni Da Me, condotto da Caterina Balivo, racconta delle sue sensazioni molto personali e private.

Infatti, il ballerino più sensibile della Tv, indimenticalibi i suoi pianti ogni qualvolta gli toccava eliminare un concorrente, non nega il desiderio di diventare papà, anche se l'età non gioca dalla sua parte.

Mi verrebbe voglia di diventare padre ma a 63 anni sarebbe un’assurdità, almeno per me, provare a crescere un bambino piccolo. Per questo ho deciso di aiutare gli orfani.

Le feroci critiche al suo desiderio.

Sui social i commenti impazzano per questa notizia, dopotutto non sarebbe certo il primo a diventare genitore a quell'età. Molti personaggi del mondo dello spettacolo sono diventati genitori ben dopo i 40 anni, come Carmen Russo e Gianna Nannini.

Altri Vip diventati genitori in tarda età.

Tante le donne famose che hanno avuto i figli tardi, come Heather Parisi. Ma una vip di cui si è parlato tantissimo è Antonella Clerici, infatti lei fù una delle prime a parlare della gravidanza in età avanzata. Come racconta alla rivista Ok Salute, e riporta donnamoderna.

Viviamo in una società che ci invita a investire su brillanti carriere. Ma la saggia mamma Natura ha predisposto un disegno ben più complesso per noi donne.

L'amore non ha età, e forse neanche per i figli dovrebbe averlo, soprattutto quando magari si può optare per un'adozione. L'argomento rimane comunque caldo e molto discosso negli ultimi tempi. Tu cosa ne pensi di questa sua volontà? Lasciaci un commento e condividi la storia con gli amici.