STILE DI VITA & COMMUNITY

Quando le pinzette non aiutano più: tre modi efficaci per liberarsi dei peli incarniti

March 8, 2018 02:45

I peli incarniti sul corpo sono un problema comune a molte donne. Questo sgradevole fenomeno può essere provocato da una scorretta rimozione dei peli con le pinzette. Se effettui questa procedura per evitare la crescita dei peli, o nel corso di tale crescita, i peli diventano più sottili col passare del tempo e cominciano a crescere nella pelle. E l'utilizzo di un epilatore elettrico non fa che peggiorare la situazione.

Le principali cause dei peli incarniti

Da un punto di vista medico, i peli incarniti solitamente non rappresentano una minaccia alla vita umana. Chi ha peli sottili e duri soffre di questo problema più degli altri. I peli scuri crescono in maniera più intensa, quindi il problema dei peli incarniti si verifica molto spesso nelle persone di origine africana o asiatica.

Il processo di crescita sottopelle dipende ampiamente dal numero di strati della pelle e dalla sua densità. Troppa epidermide rende la pelle fitta e i peli che crescono faticano a passarvi attraverso. Ecco perché questi peli seguono il percorso che presenta meno resistenza, cioè si piegano e crescono orizzontalmente anziché verticalmente. (Anastasia Popova, medico e cosmetologa)

Altre cause dei peli incarniti includono le seguenti:

  • danni al canale pilifero durante la depilazione (eccessiva crescita dei peli o formazione di microscopiche cicatrici);
  • rottura di un pelo sotto il livello dell'epidermide;
  • cambiamenti ormonali (per esempio, una maggiore produzione di estrogeni o una disfunzione del sistema endocrino);
  • un denso strato dell'epidermide;
  • rasatura in senso contrario alla crescita del pelo, soprattutto con lama smussata;
  • indossare abiti stretti e scomodi.

Come liberarsi dei peli incarniti

Per combattere i peli incarniti, molte donne usano le pinzette e anche gli aghi. Ma i cosmetologi considerano questo metodo piuttosto rischioso. Sostengono che questo modo di liberarsi dei peli incarniti possa comportare conseguenze spiacevoli, tra cui le seguenti:

  • cicatrici;
  • pigmentazione post-traumatica;
  • elevato rischio di infiammazione della pelle.

Ecco perché gli specialisti non suggeriscono di trattare i peli incarniti in casa e propongono tre metodi alternativi.

  1. Rimozione dei peli con il laser – questa procedura ti aiuterà a scordarti per sempre del problema dei peli incarniti. Inoltre, la rimozione via laser migliora significativamente la condizione della pelle e ne livella gli strati superficiali.
  2. Procedure di rimozione dei peli con il peeling – il peeling aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle e permette ai peli incarniti di passarvi attraverso. Puoi effettuare un efficace scrub in casa. Devi mischiare 2 cucchiai di sale marino, 2 cucchiaini di olio d'oliva e un po' di lozione nutriente.
  3. Pomate per l'acne – questo metodo funzionerà bene soltanto se i peli incarniti non sono troppo in profondità. Come misura preventiva, puoi acquistare una lozione per i peli incarniti in farmacia.

Cose che NON devi fare

Quando rimuovi i peli incarniti senza l'aiuto di uno specialista, evita di commettere i seguenti errori:

  • non estrarre i peli con le mani;
  • non usare strumenti non puliti per rimuovere i peli incarniti;
  • non applicare creme idratanti subito dopo la rimozione dei peli;
  • non fare la doccia subito dopo la procedura.

Tieni a mente che devi consultare un medico se hai peli incarniti in profondità! I peli incarniti possono comportare accumulo di pus sottocutaneo e provocare cicatrici e macchie sulla pelle.

Basta qualche procedura di rimozione dei peli tramite laser e ti scorderai per sempre di questo spiacevole problema estetico!


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.