I medici le consigliano l'aborto perché uno dei gemelli non sopravviverà: come stanno i piccoli 3 anni dopo?

Famiglia e bambini

February 19, 2019 15:58 By Fabiosa

Cosa c'è di meglio di avere un figlio? Averne due! E anche se i gemelli portano doppie gioie nella vita dei genitori, una gravidanza e un parto gemellari possono essere complessi. Infatti, sono una vera sfida per il corpo della madre, sottoposto a maggiori visite, esami e preoccupazioni. Per cercare di semplificare la nascita dei piccoli, i medici raccomandano il parto cesareo.

comzeal images / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: 38enne single e disoccupata partorisce 4 gemelli e viene massacrata di critiche. Ma 16 anni dopo?

Una storia incredibile è capitata a Jami Marie, ora madre di due adorabili gemelli. Quando è rimasta incinta, i medici le hanno consigliato fortemente di abortire uno dei feti. Secondo loro, uno dei due sarebbe sicuramente morto e, se non abortito, avrebbe messo in pericolo anche l'altro. Ma Jami non ne ha voluto sapere. E alla fine, dopo 34 settimane, ha partorito due splendidi bambini.

Uno godeva di ottima salute, mentre l'altro ha avuto bisogno di un sondino per essere alimentato e uno per l'ossigeno. Ma quest'ultimo ha superato tutte le difficoltà in soli 29 giorni di ricovero. Adesso, a due anni e mezzo dalla nascita, è allegro e in salute quanto il fratello!

Chissà come sarebbe stata diversa la mia vita se avessi ascoltato il consiglio di ognuno di quei dottori!

Tuttavia, le raccomandazioni dei medici non erano prive di fondamento. Entrambi i piccoli sono stati fortunati. Uno ha voluto vivere così disperatamente che ha provato che i miracoli esistono, nonostante la scienza gli avesse dato zero possibilità di sopravvivere!

I pericoli di una gravidanza multipla

Alexander Raths / Shutterstock.com

Una gravidanza multipla è a rischio perché ha un impatto doppio sul corpo della madre! Infatti, esiste il rischio di parto prematuro o ritardo nella crescita intrauterina di uno o tutti i feti. Per di più, anche la tossicosi rappresenta un fattore di allerta, assieme a frequenti nausee e vomito, disidratazione e scarsa circolazione sanguigna. Inoltre, il peso notevole dei feti aumenta il carico sulle gambe, creando le vene varicose. 

Insomma, tutti questi fattori complicano anche il periodo post-parto: si può essere soggette a sanguinamento e infezioni del tratto urinario, dovuti alla maggiore grandezza della placenta.

LEGGETE ANCHE: Meghan Markle in dolce attesa di 3 gemelli? Arrivano le prove a conferma dell'indiscrezione!

S.Borisov / Shutterstock.com

Nonostante le mille difficoltà, le future madri si fanno coraggio e lottano affinché tutti i loro figli possano nascere e crescere in salute e felicità. Complimenti!

LEGGETE ANCHE: I 6 gemelli della famiglia McGhee: dove li ha portati la fama?


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.