PSICOLOGIA

7 cose da non fare dopo la fine di una relazione

September 26, 2018 18:16

Da che mondo è mondo, la fine di una relazione è sempre dura da accettare per la maggioranza di noi. Non tutti siamo capaci di abituarci all'idea che i sentimenti si sono volatilizzati e che il rapporto è giunto al capolinea. Molte donne diventano ipersensibili in momenti così impegnativi, cadendo così nella trappola dell'errore.

Ovviamente, nell'era di internet e dei social network, è complicato cancellare le persone dai nostri pensieri, soprattutto se si ha il cellulare tra le mani e si va a spiare il profilo del proprio ex. Tuttavia, nelle prime settimane dopo la rottura, bisogna rimettersi in piedi e trovare il coraggio di andare avanti.

Nestor Rizhniak / Shutterstock.com

È chiaro che a tutti piace avere relazioni stabili e durature. Ma se le cose non vanno secondo i piani? Non disperate! C'è sempre il piano B.

7 cose da NON fare dopo la rottura

1. Offrirvi di restare amici

Koldunov / Shutterstock.com

Molti ricorrono a questo escamotage per rendere le cose più semplici. Alcuni ex fidanzati effettivamente rimangono in buoni rapporti. Tuttavia, è meglio lasciar perdere l'idea di instaurare un rapporto di sola amicizia. Prima di tutto, ognuno deve calmarsi, accettare il cambiamento e abituarsi alla nuova condizione. È improbabile che siate pronti ad ascoltare i racconti del vostro ex sulla sua nuova fiamma.

2. Incolpare voi stessi

Rawpixel.com / Shutterstock.com

Molte donne incolpano se stesse per la fine della relazione e la considerano come un fallimento personale. Per di più, sono profondamente convinte che la rottura sia stata causata dai loro difetti e dalle loro debolezze; a quel punto, decidono di modificare il loro atteggiamento futuro: "La prossima volta non sarò più così invadente, gelosa, capricciosa," ecc. Questo non vi aiuterà a passare oltre.

3. Cambiare la vostra situazione sentimentale sui social network

Monkey Business Images / Shutterstock.com

Le relazioni sono una questione personale. Non dovreste sbandierarle ai quattro venti e nemmeno condividere online i dettagli della rottura. Se sentite la necessità di esprimere i vostri pensieri o le vostre emozioni, fatelo in maniera privata. In questo modo, vi libererete dei pensieri che vi turbano mantenendo intatti i confini della vostra vita sentimentale. Ricordate però che non è consigliabile neanche isolarvi completamente dal mondo social, per non rischiare di sprofondare nell'esclusione sociale.

Non ne siete convinti? Allora forse dovreste leggere: Otto ragioni valide per non condividere la propria relazione di coppia sui social ed essere felici.

4. Cambiare radicalmente il vostro aspetto

Basyn / Shutterstock.com

"Taglio nuovo, vita nuova", recita il detto. Il nostro consiglio, in realtà, è di aspettare un po' prima di rivoluzionare il vostro look. Essere sconvolti o provare rabbia potrebbe spingere molte a cambiare taglio o colore di capelli...col rischio di pentirsene la settimana successiva o addirittura il giorno dopo. È superfluo spiegare che lo stesso discorso vale anche per tatuaggi, piercing o altro genere di trasformazione.

5. Stalkerare il vostro ex sui social network

NGDT / Shutterstock.com

Accade di frequente che sia uomini sia donne controllino l'attività online dei loro ex partner dopo la fine di una storia, senza rendersi conto degli effetti collaterali di tale comportamento. Gradualmente diviene un rituale quotidiano. Se non riuscite ad evitare di cadere nella tentazione, bloccate la sua pagina o rimuovete il vostro ex dalla lista degli amici.

6. Lanciarvi a capofitto in un'altra relazione

bbernard / Shutterstock.com

Se vi siete iscritti ad un sito d'incontri subito dopo la rottura e avete già collezionato vari appuntamenti in una settimana, correte il rischio di cadere nella cosiddetta 'relazione di compensazione'. In questo caso, state solo cercando di vendicarvi del vostro ex, di alienare il dolore o di sentirvi ancora desiderabili. Ovviamente questi nuovi contatti possono trasformarsi in amore, ma badate che succede molto raramente.

7. Pubblicare stati, foto o post di vendetta

pathdoc / Shutterstock.com

La relazione è finita? Avrete di meglio da fare che mandare messaggi di vendetta al vostro ex per ferirlo nel profondo. Potrebbe sembrare uma buona idea ma finireste per restarci male solo voi. Vi consigliamo infatti di ridurre al minimo la vostra attività sui social, almeno durante le prime settimane da single.

Avete mai fatto questi errori dopo la fine di una storia? Qual è stata la difficoltà maggiore che avete incontrato? Commentate e condividete la vostra opinione!