TRUCCHETTI

Come sostituire il caffè: cinque bevande efficaci per dare una sferzata di energia al corpo e alla mente

September 25, 2018 10:53

Molti di noi non riescono a immaginare come sarebbe la vita senza almeno una deliziosa e corroborante tazzina di caffè appena svegli. D'altronde, è la bevanda più popolare in tutto il mondo.

gettyimages

Ogni anno la gente beve complessivamente più di quattrocento miliardi di tazzine di caffè. Tuttavia, ci sono altre bibite che potrebbero essere un'ottima alternativa sana per il corpo!

LEGGETE ANCHE: Diete che uccidono: i 5 metodi dimagranti più pericolosi al mondo

New Africa / Shutterstock.com

Se decidi di smettere di bere il caffè o se vuoi semplicemente provare qualcosa di nuovo, ecco cinque bevande che possono aiutarti a iniziare la giornata con il piede giusto.

Cinque bevande sane per avere più energia

1. Tè allo zenzero

pondpony / Shutterstock.com

Questa infuso non solo ti darà un'immediata sferzata d'energia, ma migliorerà anche la tua digestione. Il tè allo zenzero aiuta a eliminare il gonfiore e la flatulenza. Devi però pensare al fatto che lo zenzero è incompatibile con i farmaci anticoagulanti e antipiastrinici (i medicinali che fluidificano il sangue), oltre che con quelli antidiabetici e antipertensivi.

2. Acqua e limone

Yuliia Kononenko / Shutterstock.com

Il latte macchiato, il cappuccino e le altre bevande che contengono caffeina ti danno una sferzata d'energia nell'immediato, ma dopo un po', quando il loro effetto svanisce, subentra la fiacca e la stanchezza. Molti esperti consigliano di bere un bicchiere d'acqua con la buccia o il succo di limone ogni mattina. Secondo alcuni, questa bevanda è davvero efficace.

LEGGETE ANCHE: Tutto ciò che c'è da sapere sull'alga: benefici e controindicazioni

3. Yerba mate

Si tratta di un infuso preparato con le foglie dell'ilex del Paraguay, una pianta simile all'agrifoglio italiano. Oltre alla caffeina, la yerba mate contiene ventiquattro vitamine e minerali, quindici amminoacidi e molti antiossidanti.

Tuttavia, questo non è indicato per i soggetti che assumono i farmaci e le sostanze elencati qui di seguito:

  • adenosina;
  • antibiotici chinolonici;
  • cimetidina;
  • clozapina;
  • dipiridamolo;
  • disulfiram;
  • estrogeni;
  • fluvoxamina;
  • litio;
  • farmaci per combattere la depressione;
  • anticoagulanti e antipiastrinici;
  • nicotina;
  • pentobarbital;
  • fenilpropanolamina;
  • riluzolo;
  • teofillina;
  • verapamil;
  • contracettivi;
  • fluconazolo;
  • antidiabetici.

4. Caffè di cicoria

Nikolaeva Galina / Shutterstock.com

La cicoria è comunemente nota come un sostituto del caffè. Possiede molte proprietà utili: abbassa i livelli di glucosio nel sangue, aiuta a espellere le tossine, attiva e rinforza il sistema immunitario, contribuisce a combattere lo stress e stimola la digestione.

Tuttavia, i soggetti allergici all'ambrosia e ad altre piante appartenenti alla stessa famiglia dovrebbero evitare la cicoria. Inoltre, dovrebbe essere usata con cautela dai diabetici e da coloro che assumono farmaci ipoglicemici (in questi casi è necessario monitorare i livelli di glucosio nel sangue affinché non scendano al di sotto dei valori normali), oltre che dalle persone con la colelitiasi (calcoli biliari). In caso d'intervento chirurgico imminente, si consiglia d'interrompere il consumo di caffè di cicoria almeno due settimane prima.

5. Centrifugati di verdure a foglia verde

Lecic / Shutterstock.com

Un rinfrescante centrifugato di frutta o verdura al mattino è un ottimo sistema per iniziare la giornata! Inoltre, puoi provare diversi gusti e combinazioni d'ingredienti. I centrifugati di spinaci, cavolo, mango, mirtillo e banana sono particolarmente nutrienti. Grazie all'elevato contenuto di vitamine e sostanze preziose, queste bevande ti aiuteranno a fare il pieno di energia. Tuttavia, si consiglia di non superare la quantità giornaliera di 300 ml.

Ci sono molte bibite rinfrescanti, a parte il caffè, che ti faranno dimenticare la stanchezza!

LEGGETE ANCHE: I benefici dell'olio di olivello spinoso per le pelli mature


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.