STILE DI VITA

La star di "Dirty Dancing" ha lasciato il mondo del cinema a 27 anni: Jennifer Grey racconta l'episodio che le ha stravolto la vita

November 14, 2019 17:28

Dirty Dancing è stato un film realizzato a basso costo, diretto da un regista che non era una superstar e con un cast che non era di fama mondiale.

Il successo inaspettato

Quando è arrivato sui grandi schermi nel 1987, i produttori e gli attori hanno però capito di aver raggiunto qualcosa di inimmaginabile.

Alla fine degli anni '80, tutti conoscevano l'appassionante storia d'amore narrata nella pellicola.

Il flirt tra il bel maestro di danza, Johnny Castle, e Frances Houseman, alias Baby, ha conquistato tutto il mondo, al punto che il film è diventato il grande successo dell'intero decennio.

Cos'è accaduto a Jennifer Gray?

Tuttavia, nessuno si aspettava che la protagonista principale di questa storia d'amore da sogno sparisse dai riflettori da un giorno all'altro.

Jennifer Grey ha vissuto nell'ombra per tantissimo tempo. Nell'intervista uscita qualche anno fa su People Magazine, l'attrice ha ammesso che la sua scomparsa dal jet set è stata il risultato di un tragico incidente che ha cambiato la sua vita in modo irreversibile.

Poco prima che il film raggiungesse i grandi schermi, Jenny e il suo ragazzo di allora, l'attore Matthew Broderick, avevano deciso di andare in vacanza in Irlanda.

Un terribile incidente d'auto

Non sapevano che sarebbero stati vittime di un terribile incidente d'auto proprio alla fine del viaggio.

Mentre percorrevano una strada lungo la costa, Matthew, al volante, ha invaso la corsia opposta e si è schiantato contro un altro veicolo, in cui viaggiavano una madre e sua figlia. Con un polmone collassato, una commozione cerebrale, costole fratturate e una gamba fratturata, Matthew ha trascorso 4 settimane in ospedale.

Getty Images / Ideal Image

Inizialmente, il giovane è stato accusato di guida pericolosa, però poi l'accusa è stata cambiata in "guida imprudente".

Jennifer, invece, aveva riportato solo lievi ferite, ma le sue cicatrici mentali erano enormi. L'impatto su di lei è stato emotivo e fisico.

Il mio corpo non è mai più stato lo stesso, la mia testa non è mai più stata la stessa, la mia ambizione non è mai più stata la stessa.

La première del film si è svolta alcuni giorni più tardi, ma nonostante lo sbalorditivo successo del film, Jennifer non è stata in grado di godersi il momento di gloria.

Sapeva che probabilmente non si sarebbe mai ripresa dal trauma mentale provocato da quella tragica storia. L'attrice è sfuggita ai riflettori e si è ritirata a soli 27 anni.

In seguito, Jennifer si è anche sottoposta ad un intervento chirurgico al naso che ha cambiato un po' il suo aspetto. Da allora, è stato difficile per lei ottenere ruoli da protagonista in quanto le persone non riconoscevano più la Baby di Dirty Dancing.

Negli anni successivi al tragico incidente, Grey è apparsa in svariati programmi televisivi, ma niente di più. Fortunatamente, nel 2010 è tornata sotto i riflettori vincendo il programma Ballando con le stelle e diventando di nuovo la preferita dai fans.

Nel 2018, Jennifer ha deciso di rimettersi sul difficile cammino della gloria, abbandonato decenni prima: ha ottenuto due ruoli nelle serie Red Oaks e Untogether.

Fortunatamente, dopo tanti anni vissuti nella penombra, l'attrice ha trovato di nuovo la sua vocazione. Siamo così felici per te, Jennifer!

LEGGETE ANCHE: "Ho pensato che stessi morendo:" Walter Nudo rompe il silenzio sul grave malore che lo ha colpito negli Stati Uniti