PSICOLOGIA

Questi tre gemelli sono stati separati alla nascita: uno psichiatra ha fatto un esperimento crudele con loro

February 19, 2018 14:56

La realtà supera la fantasia molto più spesso di quanto uno possa immaginare. Ed è così che nel nostro mondo accadono cose davvero strane, eventi che ci fanno pensare che ci sono parecchie cose davvero assurde che possono capitare quasi sotto ai nostri occhi senza che ce ne accorgiamo. È un po' quello che è accaduto negli Stati Uniti a tre "sconosciuti". I gemelli Robert Shafran, Eddy Galland e David Kellman, nati il 12 luglio 1961, furono adottati da tre famiglie diverse alla nascita. Nessuno dei tre sapeva dell'esistenza degli altri due fratelli e nanche le famiglie adottive ne erano a conoscenza.

TRE IDENTICI ESTRANEI è un documentario stupefacente e straziante su tre gemelli separati alla nascita. Incredibile e devastante. Wow.

Quando i tre gemelli avevano 19 anni, nel 1980, Robert Shafran si iscrisse ad una università di New York e non appena arrivò molte persone lo salutarono come se lo conoscessero da anni. La vicenda divenne più strana quando Robert incontrò un ragazzo che, per coincidenza, era stato il compagno di stanza di un altro giovane identico a lui proprio l'anno prima. Con la curiosità come motivazione, Robert Shafran organizzò un incontro con questo giovane identico a lui, che si rivelò essere suo fratello Eddy Galland.

La stampa locale venne a conoscenza della storia e la diffuse, e questo portò allo scoperto anche il terzo fratello, David Kellman, rendendo la vicenda ancora più strana. Ma non finisce qui.

I ragazzi, che da allora hanno cominciato a vivere a stretto contatto, hanno compiuto delle indagini per conoscere il motivo della loro separazione e hanno scoperto che si è trattato di un esperimento discutibile e crudele da parte di uno psichiatra di nome Peter Neubauer, che gestiva un programma in cui separavano i fratelli nati da parti gemellari per studiare l'effetto dell'educazione rispetto a quello della genetica sullo sviluppo di queste persone separate alla nascita.

Embed from Getty Images

Questo crudele scienziato ha poi osservato la vita dei tre gemelli continuando ad ingannare le rispettive famiglie. Ciò ha innescato problemi legali che non hanno portato a nulla e probabilmente hanno causato la depressione di uno dei fratelli, Eddy Galland, che si è tolto la vita a 33 anni.

Embed from Getty Images

E come previsto, era solo una questione di tempo prima che un cineasta accettasse la sfida di portare questa storia sugli schermi. Il regista Tim Wardle ha presentato recentemente un documentario che racconta questo strano caso dei tre "estranei identici". Il documentario è stato mostrato in anteprima al Sundance Film Festival e ha ricevuto commenti molto positivi.

E non c'è alcun dubbio, la realtà è tornata per vincere sulle finzioni più folli.

Fonte: The Sun, Oddity Central