Pensi di aver bisogno di energia? 6 vitamine imprescindibili per il tuo corpo quando arrivi ai 40 anni

Stile di vita & Community

June 21, 2018 18:53 By Fabiosa

Man mano che invecchiamo cambiano le necessità nutrizionali del nostro corpo. Il metabolismo rallenta, è più facile aumentare di peso, iniziamo a perdere massa ossea e diminuisce la massa muscolare.

Goodluz / Depositphotos.com

Una buona nutrizione può aiutare a ritardare il processo di invecchiamento del corpo, ma non a fermarlo dal momento che è un processo biologico normale.

Per questo è necessario assicurarsi che il corpo riceva le vitamine necessarie, soprattutto dopo i 40 anni, sempre insieme a una dieta sana.

1. Vitamina B12

Quando si arriva ai 40 anni, la vitamina B12 non deve mancare al corpo, dal momento che è essenziale per mantenere i livelli del sangue normali e una buona funzione cerebrale.

Victor Josan / Shutterstock.com

Durante le prime decadi di vita e fino quando si è giovani adulti, la vitamina B12 viene acquisita dagli alimenti che consumiamo.

Tuttavia, superata la quarta decade di vita, tutti i processi rallentano, tra cui l’assorbimento di B12. Se ne hai la possibilità, cerca di assumere questa vitamina, però prima parlane con il tuo medico.

2. Calcio

BigBigbb1 / Shutterstock.com

Questa vitamina rinforza la densità ossea e previene le fratture delle ossa. Questo nutriente è vitale per alcune funzioni di base del corpo, come le contratture muscolari, il funzionamento nervoso e cardiaco e altre reazioni biochimiche.

Se non si riceve abbastanza calcio dalla dieta, il corpo ruba calcio alle ossa, arrivando così a debilitarle.  

Nonostante ciò, molte ricerche hanno correlato i supplementi di calcio con un maggior rischio di soffrire di infarto, incidenti cerebrovascolari e infarti cardiaci nelle donne in menopausa.

Per questo motivo il suo consumo deve essere guidato da un medico specialista.

3. Vitamina D

Dopo i 40 anni, la vitamina D aiuta a proteggere la pelle dai cambi dell’età. La mancanza di questa vitamina è stata correlata a malattie sistemiche come diabete, sclerosi multipla o malattie cardiache.

Inoltre, questa vitamina è necessaria per portare a termine il corretto assorbimento del calcio nel corpo.

4. Magnesio

È molto importante mantenere un livello adeguato di magnesio nel corpo. Questo minerale aiuta a regolare la pressione arteriosa e, soprattutto in donne sopra i 40 anni, sembra sia molto utile. Si può assumere naturalmente dai fagioli, dalle foglie verdi, la soia e la frutta secca.

nadianb / Shutterstock.com

Allo stesso tempo, il magnesio aiuta a eliminare l’acido che si accumula nei reni, promuovendo così il corretto funzionamento della salute di questo organo. Anche se il magnesio può essere di grande beneficio, preso in eccesso potrebbe comportare conseguenze indesiderate, per questo devi sempre considerare la raccomandazione del tuo medico di base.

5. Potassio

Il potassio gioca un ruolo chiave nel mantenere la pressione sotto controllo, a prescindere dall'età. Nelle donne in menopausa, molti studi provano che assumere più potassio diminuisca il rischio di soffrire di un incidente cerebrovascolare. Non è raccomandabile assumerne più di 2 grammi al giorno, poiché un eccesso può provocare debolezza muscolare, parestesie, aritmie cardiache e, addirittura, un arresto cardiaco.

6. Omega 3 e probiotici

Happy Zoe / Shutterstock.com

L’omega 3 e i probiotici non sono tecnicamente vitamine. Non lo sono neanche magnesio, calcio né potassio, che appartengono a un gruppo di minerali.

Comunque, tutte queste sostanze meritano un posto in questa lista di supplementi necessari quando si arriva ai 40 anni. Essenzialmente, l’Omega 3 riduce il rischio di perdere le capacità cognitive e previene la perdita della memoria. Mantiene anche sotto controllo i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo cattivo (LDL).

Yulia Furman / Shutterstock.com

I probiotici aiutano a mantenere l’intestino sano; inoltre il loro consumo è associato alla prevenzione di malattie cardiache, diabete e incidenti cerebrovascolari.

Una fonte ricca di probiotici sono i latticini come lo yogurt. È importante sottolineare che le carenze di vitamine possono essere diagnosticate dagli specialisti del settore, per questo, prima di decidere di assumere qualunque supplemento multivitaminico, devi parlarne con il tuo medico.

Ci sono donne che arrivano alla quarta età rispondendo bene all’assorbimento di fonti di vitamine naturali.

Rob Byron / Shutterstock.com

Ricordiamo che una fonte di alimentazione adeguata ed esercizio fisico almeno tre volte alla settimana sono due dei fattori che aiuteranno a mantenere il corpo sano e attivo. Se hai qualunque dubbio, la cosa migliore da fare sarà sempre contattare gli specialisti del settore.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.