TRUCCHETTI

Ci sono erbe aromatiche che non necessitano di terra e che vanno coltivate solo con acqua

30 maggio 2017

Le erbe aromatiche sono un must in ogni cucina. Senza origano, basilico o timo è impossibile pensare di preparare della carne, pasta oppure delle zuppe. Di solito compriamo le erbe essiccate perché pensiamo che debbano essere piantate e coltivate, e noi non abbiamo il tempo per tutto questo. La buona notizia è che molte piante non hanno bisogno di terra, ma sopravvivono solo con l’acqua. Qui vi mostriamo quali.

Timo

Oltre ad avere delle eccezionali proprietà medicinali, il timo è un ingrediente fondamentale in cucina. È utilizzato per insaporire le verdure, le carni o il pesce. Ad esempio, un delizioso piatto di lenticchie con le costolette ha bisogno di alcuni rametti di timo. Dovremmo metterli in un recipiente con dell’acqua e tagliare i gambi più verdi, non quelli dal colore marrone.

Basilico

gettyimages

Senza basilico non potremmo ovviamente avere il pesto, che sarebbe un affronto all’antica tradizione della pasta. Per farlo sopravvivere in cucina, tutto ciò che dobbiamo fare è impedirgli di fiorire, perché dopo questa fase la pianta muore. Per fare questo, basta tagliare le parti fiorite che iniziano a crescere.

Stevia

Conosciuta come la pianta dei diabetici, la stevia è un dolcificante naturale che può essere coltivata in cucina. Non solo possiamo utilizzarla in alternativa allo zucchero, ma anche per degli infusi. Basta mantenerla in un ambiente caldo.

Menta

gettyimages

Anche la menta è utilizzata per preparare dei pesti. Sebbene la mia ricetta preferita siano i pomodori arrostiti lentamente, non posso negare che un piatto di pasta con la salsa di menta sia delizioso. È una pianta molto semplice da coltivare, basta semplicemente coprire le radici con dell’acqua.

Verbena

La verbena è una pianta magica che veniva utilizzata dai druidi della Gallia. Nota per le sue proprietà medicinali, è famosa per essere la pianta che ha sanato le ferite di Gesù e per tenere lontani i vampiri. Il fatto è che aggiunge un tocco magico a tutti i nostri condimenti. Basta tagliare alcuni gambi e metterli in acqua, e dopo qualche giorno si formeranno le radici.

Origano

gettyimages

L’origano è una di quelle piante imprescindibili nella nostra cucina, presente in quasi tutti i piatti. Sebbene il suo aroma sia molto particolare come condimento, è anche utilizzato nei trattamenti medicinali. Una deliziosa pizza con origano, olio d’oliva e formaggio potrebbe essere il vostro spuntino della giornata. Basta tagliare i gambi e metterli in acqua.

Rosmarino

Il rosmarino conferisce un sapore distintivo alla zuppa di pollo. È una pianta molto resistente che non muore facilmente. Basterebbe tagliare i gambi e metterli in acqua, anche se ci vorrà molto tempo perché facciano le radici.