PSICOLOGIA

Superare i propri limiti: quest'uomo è diventato paraplegico, ma ha realizzato comunque il suo sogno di scalare una montagna

January 24, 2018 13:31

Alcuni c'impartiscono ogni giorno delle vere e proprie lezioni di vita. Lai Chi-wai, un uomo cinese di trentacinque anni, si stava avviando a una carriera di successo come atleta ed era considerato il miglior scalatore in Asia.

È diventato per ben quattro volte campione di scalata in Asia ed è stato il primo cinese ad aggiudicarsi la vittoria agli X-Games, i campionati di sport estremi.

Sfortunatamente, però, è rimasto vittima di in un incidente automobilistico, a causa del quale è rimasto paralizzato dalla vita in giù. Di fronte a una condizione che annienterebbe chiunque, non ha rinunciato ai suoi sogni e ha iniziato a praticare una serie di sport sulla sedia a rotelle, tra cui la boxe, la scherma e il ping pong.

Desiderava con tutto il cuore scalare le montagne, per provare l'ebbrezza del senso di libertà, ma dati i limiti imposti dalla sua condizione di paraplegico, la sua mente era assalita da dubbi e domande riguardanti la propria incolumità.

Tuttavia, ogni cosa richiede i suoi tempi e lui aveva soltanto bisogno di abituarsi a questa nuova situazione. Dopo cinque anni di adattamento alla nuova vita, ha preso una decisione: scalare il Lion Rock di Hong Kong, che è alto quasi cinquecento metri. Il Lion Rock è così chiamato perché ha la forma di un leone ed è simbolo della resistenza ai cinesi.

Lo scalatore, cimentandosi in questa impresa, ha superato uno dei momenti più difficili della sua vita. Ha dimostrato a se stesso che la paraplegia non è un ostacolo insormontabile per la realizzazione dei propri sogni.

Ora che ha raggiunto questo obiettivo, pensa di poter praticare anche altri sport, che è ciò che ha sempre amato fare. Una storia meravigliosa di superamento dei propri limiti.

Fonte: G1