Sette consigli efficaci per alleviare il mal di schiena: dal massaggio al cambiare scarpe

Stile di vita & Community

January 23, 2018 11:47 By Fabiosa

Molti adulti sanno bene cosa sia il mal di schiena. Quasi tutti lo sperimentano almeno una volta nella vita e in tanti convivono con il mal di schiena cronico. Si può sviluppare come risultato di molte cause diverse, da una postura scorretta all'artrite, e le cure variano a seconda della causa. Indipendentemente da quale sia il motivo che fa dolere la schiena, alcune misure di auto-terapia possono aiutare ad alleviare il dolore.

1. Applica impacchi caldi o freddi

Durante i primi due giorni dall'inizio del dolore, applica una borsa del ghiaccio o una confezione di piselli surgelati avvolta in un asciugamano sulla zona dolente, in sessioni da venti minuti. Questo metodo aiuterà a ridurre l'infiammazione. Dopo i primi due giorni, cerca di applicare un impacco caldo per provare un cambiamento. Puoi alternare caldo e freddo, ma non tenere gli impacchi per più di venti minuti.

2. Fai un massaggio

I massaggi alla schiena vengono spesso usati per alleviare il dolore. Oli e pomate possono ulteriormente intensificare l'effetto del massaggio. Rivolgiti a un massaggiatore qualificato oppure, se preferisci, puoi semplicemente chiedere al tuo partner o a un parente di massaggiarti la schiena.

3. Prova l'agopuntura

L'agopuntura ha ottenuto riconoscimento nei circoli scientifici come efficace trattamento complementare per il mal di schiena e altri tipi di dolore. Se vuoi fare un tentativo con l'agopuntura, rivolgiti a un professionista certificato.

4. Prendi un antidolorifico

Se il mal di schiena ti tormenta e ti distrae dal lavoro o da altre attività, puoi prendere un antidolorifico da banco, come ibuprofene o altri FANS. Ma devi studiare attentamente le istruzioni d'uso di questi farmaci, perché interagiscono con altri medicinali e solitamente non sono pensati per uso prolungato. Se non sai per certo quale antidolorifico assumere, consulta il medico.

5. Presta attenzione alla postura quando siedi

Il mal di schiena è un problema comune per chi, al lavoro, siede alla scrivania. Tieni la schiena dritta, mentre stai a sedere, e, se la posizione risulta scomoda, apporta qualche modifica sul posto di lavoro. Dovresti anche alzarti e camminare per un paio di minuti o fare stretching, dopo aver trascorso 20-30 minuti a sedere.

6. Fai esercizio

Esercizi come stretching, camminare, nuotare e andare in bicicletta possono aiutare ad alleviare il mal di schiena e l'esercizio regolare può aiutare a impedire che ritorni. Evita di fare esercizi intensi e sollevare oggetti pesanti, quando la schiena fa ancora male. Se il mal di schiena peggiora durante o dopo l'attività fisica, smetti di fare esercizio per un po'.

7. Indossa scarpe comode

Non farai di certo un piacere alla tua schiena se indosserai tacchi alti col mal di schiena. Scegli delle ballerine, scarpe col tacco basso (meno di 2,5 cm) o scarpe sportive, finché la schiena non si sarà ripresa. Puoi anche provare degli inserti ortopedici per camminare più comodamente.

Per quanto utili possano essere questi consigli, ci sono alcune situazioni in cui devi assolutamente vedere un medico per il tuo mal di schiena. Consulta il medico se:

  • il mal di schiena non inizia a ridursi dopo qualche giorno;
  • il dolore è forte e/o peggiora;
  • il dolore non se ne va quando riposi;
  • il dolore è accompagnato da formicolio e intorpidimento degli arti;
  • avverti anche dolore addominale.

Fonte: WebMD, HealthLine, Prevention


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.