TRUCCHETTI

Crampi notturni alle gambe: consigli semplici ma efficaci che possono aiutarti a liberartene

October 10, 2019 10:34

Molti di noi sanno fin troppo bene che cosa sono i crampi notturni alle gambe. Probabilmente avrai sperimentato qualche volta quel terribile dolore e avrai avuto qualche crampo alle gambe che ti ha svegliato nel cuore della notte, vero? O magari sperimenti regolarmente i crampi notturni alle gambe e vuoi sapere come curarli? Di fatto, le tue gambe potrebbero avvertire crampi mentre dormi per molte ragioni diverse, ma esistono modi efficaci per alleviarli. Inoltre, puoi anche evitare di avvertire in futuro i crampi notturni alle gambe.

© Fabiosa Media

Come liberarsi dei crampi notturni alle gambe

Ecco che cosa puoi fare per liberarti di questi fastidiosi crampi notturni.

1. Massaggia le gambe.

Africa Studio/Shutterstock.com

Massaggiare i muscoli può aiutare a riportare alla gamba una sensazione normale. Il massaggio è un ottimo modo di stimolare la circolazione. Puoi anche aggiungere un unguento riscaldante per un migliore effetto.

2. Fai regolarmente stretching.

Lo stretching può alleviare i crampi e prevenirli. Allunga i muscoli regolarmente e noterai i cambiamenti. Ecco uno degli esercizi raccomandati da Cleveland Clinic:

  • in piedi diritto, con le braccia tese, appoggia i palmi delle mani al muro;
  • fai un passo indietro con la gamba colpita dal crampo;
  • piegati in avanti sull'altra gamba, con i palmi sempre premuti contro il muro;
  • ripeti l'esercizio più volte.

3. I crampi notturni possono essere provocati da disidratazione, quindi bevi sufficiente acqua.

© Fabiosa Media

La disidratazione può comportare crampi muscolari. La quantità ottimale di assunzione di liquidi è diversa per ciascun individuo, ma dovresti comunque bere molta acqua durante il giorno, non solo tè, caffè, succhi di frutta e altre bevande.

4. Usa una borsa dell'acqua calda.

Puoi usare una borsa dell'acqua calda o semplicemente una bottiglia di acqua calda avvolta in un asciugamano per alleviare i crampi muscolari. Funziona come una vera magia, perché il calore stimola la circolazione nelle gambe e risolve il crampo.

5. Anche gli impacchi freddi possono essere utili.

Metti una borsa del ghiaccio sulla zona colpita per alleviare il dolore. Se non hai una borsa del ghiaccio, puoi usare una busta di piselli surgelati avvolta in un asciugamano. Questo metodo ti aiuterà ad alleviare il dolore, ma ricorda di non tenere l'impacco per più di 10 minuti.

6. Aggiungi esercizi alla tua routine quotidiana.

© Fabiosa Media

Non esagerare, aggiungi gli esercizi gradualmente. Se hai iniziato da poco a fare esercizio, non sovraccaricarti, perché sforzare i muscoli potrebbe provocare crampi. Fai un po' di stretching prima di iniziare la sessione di esercizi.

7. Modifica la tua dieta.

© Fabiosa Media

I crampi muscolari possono essere provocati dalla mancanza di alcuni nutrienti nella dieta. Se c'è uno squlibrio di elettroliti (potassio, magnesio, sodio e calcio) nel tuo organismo, probabilmente avvertirai crampi alle gambe. Modifica la tua dieta e includi vari frutti, verdure, cereali e latticini.

8. Cambia le scarpe.

Le scarpe potrebbero essere il motivo che si nasconde dietro ai dolorosi crampi notturni alle gambe. Indossa scarpe comode con un adeguato supporto alla pianta.

Questi accorgimenti di self-care funzionano, nella maggior parte dei casi, ma potrebbero non essere sufficienti, se i crampi alle gambe sono seri. Se questi consigli non ti sono di aiuto, consulta il medico il prima possibile.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.