FAMIGLIA REALE

Non ha potuto vedere il corpo della figlia dopo la scomparsa: la madre di Lady Diana allontanata dai reali

October 10, 2019 16:53

Il documentario Royal House of Windsor prodotto da Netflix ha sconvolto i fans con delle rivelazioni inaspettate sulla famiglia reale britannica. La serie racconta anche la difficile infanzia della Principessa Diana.

La voce narrante spiega che Diana e i fratelli sono stati testimoni di un'aspra battaglia legale tra i loro genitori dopo il divorzio. La loro madre, Frances Shand Kydd, ha dovuto rinunciare ai propri figli, nonostante li amasse molto.

Frances ignorata dai reali dopo la morte di Diana

L'ex maggiordomo di Lady D, Paul Burrell, ha dichiarato che la Principessa e la madre hanno avuto un durissimo scontro sei mesi prima della scomparsa della Principessa.

Secondo Burrell, Frances era in disaccordo con il fatto che la figlia frequentasse Hasnat Khan e Gulu Lalvani, e glielo ha fatto notare durante una telefonata. Il maggiordomo ha poi trovato Diana in lacrime e questa giurava che non avrebbe più voluto rivedere la madre.

Chissà cosa sarebbe accaduto, se l'incidente d'auto di Parigi non avesse impedito all'ex moglie del Principe Carlo di incontrare ancora la donna.

In ogni caso, dopo lo schianto, Kydd ha svelato che l'intera famiglia reale l'ha bandita dal funerale della figlia. Non le è nemmeno stato permesso di vedere il corpo.

Inoltre, i reali le hanno impedito di parlare dell'atroce dolore per la scomparsa di Diana, almeno fino a che il palazzo non lo avesse comunicato ai leader degli altri Paesi.

Frances Shand Kydd è venuta a mancare 7 anni più tardi, dopo una lunga lotta contro il morbo di Parkinson e un tumore al cervello.

Figli e nipoti di Frances hanno assistito al suo funerale; tra i presenti, c'erano anche il Principe Harry e il Principe William, che hanno letto dei messaggi di addio alla nonna materna.

LEGGETE ANCHE: "Assolutamente disumano": il modo in cui William e Harry sono stati trattati dopo la scomparsa di Lady D indigna Elton John