Un nonno di 108 anni ha circa 71 parenti. Tuttavia, solo uno di loro si chiama come lui!

Ispirazione

February 27, 2018 09:56 By Fabiosa

Come si chiama il vostro pronipote?

Forse nessuno di voi può rispondere ancora a questa domanda, ma vi piacerebbe che il vostro pronipotino si chiamasse come voi?

Esmond Allcock è un uomo di 108 anni. È davvero incredibile arrivare a quest’età ed essere abbastanza in buona salute. Come vi potete immaginare, Esmond ha una famiglia enorme, in cui sono presenti persino dei pronipoti.

Esmond è nato nel 1910 e ha 6 figli (ora adulti), 17 nipoti, 36 bisnipoti e 12 pronipoti, tra cui il nipotino che ha rubato il suo cuore.

Jenna Lehne è la bisnipote di nonno Esmond e anche se solo alcuni di noi ricordano queste vecchie e care persone dalla propria infanzia (persino da una foto), Jenna ha la fortuna di vivere accanto a Esmond delle esperienze fantastiche, ancora oggi. Dell’infanzia ricorda quando stava imparando a camminare. Esmond le raccontava che quando lei voleva camminare, gli teneva la mano e cominciava a dire: “Cammina!, cammina!" e il bisnonno iniziava ad andare con lei intorno alla stanza. Lui la chiamava la sua “piccola amica”.

Sono passati tanti anni e nella vita di Esmond sono arrivate così tante persone che lui ha cominciato a dimenticare chi è chi. Ma i discendenti continuano ad arrivare. Un giorno Jenna e suo marito hanno scoperto che la donna era incinta, e quando Esmond ha saputo la notizia, ha fatto tante telefonate! Tutta la famiglia doveva sapere che la “popolazione” stava per aumentare. E così come è arrivato un figlio, ne è arrivato un altro: poco tempo dopo, Jenna era incinta ancora una volta.

Love What Matters / YouTube

Ma in quell’occasione c’era qualcosa che rendeva il nonno triste. Un giorno Esmond, parlando con la moglie, le ha detto di essere dispiaciuto che, nonostante i 71 discendenti, nessuno si chiamasse come lui. Tuttavia, per lui c’era in serbo una grande sorpresa.

LEGGETE ANCHE: Lividi sulla pancia? Non si trattava di maltrattamenti, piuttosto di un miracolo della vita

Jenna e suo marito erano pronti a fare una sorta di omaggio al nonno e a dare al piccolo bambino in arrivo il suo stesso nome. Il piccolo Esmond è nato l’11 gennaio 2017. La differenza d’età tra lui e il suo omonimo è di circa 107 anni, ve lo immaginate? Finalmente, un giorno il nonno ha conosciuto il pronipote, e anche se all’inizio non ricordava molto bene chi fosse figlio di chi, si è innamorato del bambino fin dal primo momento e non smetteva di ripetere:

Love What Matters / YouTube

Non sai cosa significa per me. Non sai cosa significa per me.

È stata davvero una grande sorpresa! Il bambino sarà proprio come lui?

Fonte: LoveWhatMatters

LEGGETE ANCHE: Mamma di otto figli si sveglia e vede il marito comportarsi in modo strano a letto, ma non immagina che sta per diventare una mamma single