Come usare lo zenzero per perdere peso e rimanere in salute

Avrete probabilmente già sentito parlare dell'utilità dello zenzero nella perdita di peso. Effettivamente non è un mito, è proprio vero! Oltre a una sana dieta e all'esercizio fisico, lo zenzero può aiutare ad accelerare il processo di perdita di peso.

jiangdi / Shutterstock.com

Questa spezia ha molte proprietà medicinali e le persone ne approfittano da migliaia di anni. In quale modo però, questo ingrediente che viene usato in cucina aiuta a perdere peso e liberarsi di tutta quella ciccia?

Riduce il gonfiore della pancia

Pressmaster / Shutterstock.com

Lo zenzero è ottimo per il sistema digestivo. Aiuta a prevenire e alleviare i problemi gastrointestinali come l'indigestione, il gonfiore e il reflusso acido. Bere tè allo zenzero tra i pasti stimola la produzione di acido e garantisce che il cibo sia correttamente digerito.

Accelera il metabolismo

Viktoria Gal / Shutterstock

Oltre a favorire la digestione, lo zenzero aumenta anche il metabolismo generale e il processo di combustione dei grassi. In più, lo zenzero dà una sensazione di sazietà che dura più a lungo, il che significa che ci sono meno probabilità di mangiare alimenti poco sani.

Allevia i muscoli indolenziti

Maridav / Shutterstock.com

Molte persone rinunciano all'esercizio fisico a causa dei muscoli indolenziti. Lo zenzero può però aiutare anche in questo. Dopo un allenamento, sorseggiare un tè allo zenzero non solo aiutare a rilassarsi, ma allevierà anche i dolori muscolari e le infiammazioni.

Come usare quindi esattamente lo zenzero, per dimagrire?

peterzsuzsa / Shutterstock.com

Una delle ricette più popolari è il tè allo zenzero. Non richiede troppo sforzo e c'è molto da guadagnare da questa infusione.

Ciò che è necessario

  • un po' di zenzero fresco

  • 2 tazze di acqua

  • succo di limone;

  • miele (non più di 1 cucchiaio e comunque è più efficace senza miele).

Come fare

Tagliare lo zenzero in circa 4 fette sottili e metterle in una grande tazza. Aggiungere acqua calda. Coprire la tazza per circa 10 minuti, in modo da fare un infusione. 

pondpony / Shutterstock.com

Filtrare e rimuovere lo zenzero. Aggiungere 1 cucchiaio di miele o di più a seconda del gusto. Si può anche aggiungere un po' di limone per dargli un tocco più "vivace".

Photos box / Shutterstock.com

Poi, sedersi, rilassarsi e sorseggiare il tè allo zenzero. 

Quando va bevuto?

Si può bere prima o durante i pasti in quanto aiuta a far ripartire gli enzimi digestivi. Si può anche bere prima di andare a letto in modo da rilassarsi dopo una giornata difficile. Inoltre, influirà beneficamente sul metabolismo durante il sonno.

Fonte: Demic

Raccommandiamo