"Così ho sconfitto il tumore": Al Bano Carrisi racconta a cuore aperto il suo dramma

Celebrità

November 5, 2018 16:14 By Fabiosa

Al Bano Carrisi, il noto e amato cantante, ne ha passate di tante nella sua vita. Nel lontano 2011 ha dovuto combattere con il male assoluto, ovvero il tumore.

In un'intervista rilasciata a Oggi, il cantante si è raccontato a cuore aperto parlando di come ha sconfitto la sua malattia, il tumore che ha scoperto di avere quasi per uno strano gioco del destino.

Al Bano, ora guarito grazie ad un’operazione, ne ha parlato nell’intervista per invitare tutti a non sottovalutare la prevenzione. Nell'intervista il cantante ha confessato di aver scoperto il tumore alla prostata quasi per caso.

Il merito è di un mio amico, Valentino. Ci conosciamo dalla fine del 1962, lui faceva il cuoco nel ristorante in cui io facevo il cameriere. Le nostre strade si sono divise, io sono diventato un cantante e lui ha fatto carriera in Polizia, è entrato nell’Antimafia. Quando fu di mia figlia (Ylenia, scomparsa misteriosamente a New Orleans nel 1993, ndr) era nella squadra che seguì il caso dall’Italia.

LEGGETE ANCHE: Al Bano parla del dramma della figlia scomparsa: “È stato il dolore più grande della mia vita"

Si vede che le nostre vite ogni tanto si devono incrociare. Dopo tanto tempo, l’ho incontrato e mi ha raccontato la sua disavventura con il tumore alla prostata. La diagnosi l’avevano fatta tardi, la situazione era molto compromessa, e allora mi ha consigliato, come fossi un fratello, di fare un controllo. Fortuna che gli ho dato retta.

Dopo aver fatto i controlli, il cantante ha scoperto l'amara verità.

Sono venuto a ritirare il referto, e mi sono sentito dire: “Hai un tumore”. Tumore. Suona male, no? Mi sono detto: è arrivato il mio turno.

Alla fine della sua intervista il cantante ha voluto lanciare a tutti un appello.

Nessuno deve sottovalutare la prevenzione. Anche se, nel mio caso, forse lo stress può avere avuto un’ influenza. Dal 1993 a oggi ho progressivamente incasinato la mia vita, ho avuto stress violenti. Alla lunga, il corpo ti manda segnali.

LEGGETE ANCHE: Al Bano spericolato terrorizza Romina, tensione ad un loro concerto

È molto importante sottoporsi periodicamente a controlli medici, perché anche malattie come il tumore possono essere sconfitte se colte in tempo!

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!

LEGGETE ANCHE: "Sono malato": Al Bano Carrisi rompe il silenzio e parla della sua malattia