Elena Santarelli in lacrime torna a parlare della malattia d

CELEBRITÀ

Elena Santarelli in lacrime torna a parlare della malattia del figlio: "Continuiamo a lottare"

Date November 6, 2018 15:07

Elena Santarelli torna a parlare della malattia del figlio Giacomo questa volta nel salotto di Mara Venier a Domenica In. La showgirl si è commossa parlando della dura lotta contro il cancro di Jack e non è riuscita a trattenere le lacrime per i messaggi della sua famiglia e degli amici.

La Santarelli si ricorda molto bene il giorno in cui ha appreso la tragica notizia e il volto del suo marito Bernardo Corradi.

Ho capito che c’era qualcosa di strano perché non tornavano a casa, erano passate due ore, ho fatto una videochiamata e mio marito Bernardo che ha la carnagione olivastra era bianco come un lenzuolo. Era con il bimbo e non poteva parlare.

LEGGETE ANCHE: "Non mostrerò mai più il viso di mio figlio sui social!": Elena Santarelli spiega le sue ragioni ai follower

Quando è tornato a casa mi ha detto quelle cose che nessuna mamma vorrebbe sentirsi dire. Per Bernardo è stato difficilissimo. Una diagnosi oncologica ti fa pensare subito alla morte. Chi gli aveva fatto la risonanza poi mi ha detto che ripeteva "non so come tornare a casa da mia moglie e dirle questa cosa".

LEGGETE ANCHE: Alessia Marcuzzi parla per la prima volta della tragedia dell'amica Elena Santarelli

La showgirl ha raccontato come sta oggi il figlio Giacomo. La battaglia non è ancora finita, insieme continuano a lottare contro il male.

Sta bene ma continuiamo le chemioterapie, non sono finite. Lui reagisce bene, io sono molto fortunata e lo vedo pieno di energia. Le cose stanno andando come dovrebbero andare anche se il percorso è ancora abbastanza lungo.

LEGGETE ANCHE: Elena Santarelli risponde alle critiche: "Sono stanca di chi punta il dito e giudica senza sapere“

Per il piccolo Jack è tutto quasi come prima.

Fa una vita normale, va a scuola, lo metto in punizione se serve, lo rimprovero, non è cambiato niente nella sua educazione.

Forza Giacomo, sei un vero guerriero!

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!

LEGGETE ANCHE: Santarelli racconta il difficile percorso verso la guarigione di Giacomo