Aurora Ramazzotti pesantemente criticata sui social: "Ci pensa il toy boy di mamma!"

La 21enne Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker, è finita al centro di numerose polemiche e critiche sui social  per essere diventata il nuovo volto di Trussardi Jeans, il brand del compagno di mamma.

Il web, quindi, non si da pace perché, per la nuova campagna pubblicitaria, Trussardi Jeans non ha certo scelto una modella a caso bensì Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker, moglie di Tomaso Trussardi.

Su Instagram la giovane ha pubblicato un post raccontando la sua avventura:

La trussardi per me sarà sempre un pezzo di cuore. La nostra è un’epoca in cui il concetto “modella” è in continua rivisitazione. Io non sono una modella, questo è chiaro, ma non a caso ho avuto l’onore di poter lavorare alla campagna della Trussardi Jeans, con l’intento di fare da volto a un marchio che per me è famiglia, ma non solo: dedizione, freschezza, cambiamento, accessibilità. Tutte cose che mi rispecchiano e che spero possano arrivare a voi.

Dopo aver pubblicato il post e la foto, sono arrivati tanti commenti negativi. Molti, infatti, non apprezzano il fatto che sia stata scelta proprio lei. La risposta degli utenti è stata decisamente forte e sarcastica.

undefinedtherealauroragram / Instagram

Per molti non sembra una scelta meritevole, ma una “raccomandazione“ perché Tomaso Trussardi è il suo patrigno.

undefinedtherealauroragram / Instagram

Alcuni utenti, però, hanno difeso Aurora  invitandola a non dar retta ai commenti negativi che sono dettati dalla semplice e pura invidia.

undefinedtherealauroragram / Instagram

Sono molti che pensano che la figlia di Michelle non avrebbe mai avuto l’ingaggio se non avesse avuto alcun vincolo di parentela con la nota casa di moda. Tu che ne pensi? Si tratta di pura e semplice invidia?

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!

LEGGETE ANCHE: Aurora Ramazzotti manifesta il suo sostegno alla mamma dopo la prima serata a Sanremo: "Sono fiera di te"