Lorella Cuccarini e il drammatico racconto del tumore: "Da allora vivo senza la tiroide"

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Lorella Cuccarini e il drammatico racconto del tumore: "Da allora vivo senza la tiroide"

Data 9 novembre 2018

Lorella Cuccarini è la bionda tra le più amate dagli italiani, proprio come le famose cucine che reclamizzava anni ed anni fa.

Ultimamente non si sente spesso parlare di lei, non si fanno pettegolezzi sul suo conto, non da scandalo e preferisce vivere la sua vita quasi con la stessa normalità e quotidianità delle persone non famose.

Qualche mese fa, però, la Cuccarini è tornata a parlare della sua dura battaglia contro il cancro che l'ha resa la donna forte e coraggiosa che è oggi.

Nel 2002, infatti, la presentatrice ha rischiato la sua vita a causa di un tumore alla tiroide. Lorella ha scoperto la presenza del male durante un semplice controllo di routine.

LEGGETE ANCHE: Cancro alla tiroide: cause, sintomi e fattori che aumentano il rischio di svilupparlo

Ormai da tempo sentiva che qualcosa non andava, stava dimagrendo a vista d'occhio senza motivo e soffriva di una strana tachicardia.

Sono dall’endocrinologo per fare una visita di routine. Il dottore ad un certo punto mi ha detto: "Signora Cuccarini, ha un nodulo alla tiroide. Lo spessore è già di alcuni centimetri: deve sottoporsi ad altri accertamenti. Con urgenza“.

L'unica soluzione di Lorella fu quella di asportare la ghiandola, un organo fondamentale che permette di regolare il flusso degli ormoni.

Una visione della vita che va in frantumi… Da allora vivo senza tiroide.

Il recupero però è stato lento e molto problematico. Oggi ai suoi 53 anni Lorella vive una vita felice ed è in splendida forma. È completamente guarita anche se è sempre presente la preoccupazione che la malattia possa ritornare.

Prendo ogni giorno un farmaco e non ho più nessuno dei disturbi che mi avevano colpito all’inizio della malattia.

Ogni tanto sento ancora crescere dentro di me la preoccupazione che il nodulo abbia lasciato qualcosa nel mio corpo. Per questo mi sottopongo ai controlli ogni due o tre mesi.

Nonostante questa terribile esperienza vissuta, Lorella ha voluto condividere la sua storia con tutte le persone che stanno affrontando un percorso simile con il sorriso.

La storia della mia tiroide perduta la racconto con il sorriso sulle labbra.

LEGGETE ANCHE: Lorella Cuccarini confessa per la prima volta: "Chiederò per sempre perdono a mia figlia", ecco il motivo

Le difficoltà della vita possono colpire chiunque, ma l'essenziale è non dimenticare mai che il domani può portarci un po' più di sole e una nuova forza!

Non dimenticarti di condividere il post anche con i tuoi amici e cari su Facebook!

LEGGETE ANCHE: Cuccarini finalmente vuota il sacco su Alessandra Martinez e la distrugge