Simona Ventura crolla in lacrime da Vespa: Le vere ragioni dell'aggressione al figlio

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Simona Ventura crolla in lacrime da Vespa: Le vere ragioni dell'aggressione al figlio

Date March 1, 2019 12:06

Simona Ventura sta riprendendo confidenza con gli ambienti di mamma Rai, per la gioia dei suoi fan della prima ora. Così è stata ospite nella puntata di "Porta a Porta" di Bruno Vespa del 27 febbraio.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura) in data:

Simona tuttavia, in questa occasione non è riuscita a trattenere le lacrime disperate da mamma quando ha ripercorso i terribili momenti che le hanno cambiato la vita per sempre: quelli dell'aggressione potenzialmente mortale a suo figlio Niccolò.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Niccolò Bettarini (@mr_bettarini) in data:

La conduttrice ha rivelato i motivi veri dietro quell'orrore:

Perché lo volevano uccidere? Un tempo c’erano le risse, ma oggi la vigliaccheria è latente.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura) in data:

Quindici contro uno, dieci contro uno, è il mondo che mi spaventa.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura) in data:

LEGGETE ANCHE: Anna Marchesini, parla l'ex marito Paki Valente: "Vogliono prendere l'eredità di mia figlia"

E continua precisando:

Lui non ha fatto altro che difendere un amico. Hanno riconosciuto mio figlio e poi... 'Sei il figlio di Bettarini? Ora ti ammazziamo'

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura) in data:

LEGGETE ANCHE: La Cuccarini coinvolta in un grave incidente: Lorella è sfigurata

Forse Simona non ha tutti torti quando fa capire che Niccolò è stato preso di mira per invidia e vigliaccheria, del resto, sui social il ragazzo continua a venire insultato e dileggiato anche dopo questo gravissimo episodio:

Simona Ventura crolla in lacrime da Vespa: Le vere ragioni dell'aggressione al figliomr_bettarini / Instagram

Povera Simona, deve aver vissuto un vero incubo, tu che avresti fatto al suo posto? Lasciaci il tuo commento e condividi il suo doloroso sfogo con gli amici!