Fabio Volo riscopre strane superstizioni pur di avere una figlia femmina! Ecco cosa racconta

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Fabio Volo riscopre strane superstizioni pur di avere una figlia femmina! Ecco cosa racconta

Data 21 settembre 2018

È un presentatore e uno scrittore amatissimo nel nostro Paese. Ha scritto libri che hanno diviso il pubblico tra detrattori e fan accaniti ma che in definitiva, hanno avuto un enorme successo commerciale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

Stiamo parlando di Fabio Volo, che per l' universo femminile, non si può negare sia anche un discreto sex symbol!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

Fabio è legato da sette anni alla sua compagna, JohannaHauksdottir, blogger e istruttrice di yoga islandese.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

Ma lungi dal vivere la famosa e temutissima crisi del settimo anno, lo scrittore sogna di realizzare con Johanna il numero perfetto: dopo i primi due figlioletti maschi, Fabio vorrebbe tanto una dolce femminuccia! Si può dargli torto?

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

Come si legge su Gossip, Fabio per riuscire in questo suo tenerissimo progetto di vita, è proprio disposto a tutto! Persino a rispolverare vecchie superstizioni un po' misteriose come questa:

Dicono che bisogna fare l’amore nudi, ma con le calze. Non so se sia vero, ma ci proveremo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

Interessante! Chissà se funzionerà, qualcosa ci dice che lo scopriremo presto!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

LEGGETE ANCHE: Il particolare straziante nelle foto di Carlotta e Stella: Fabrizio è sempre con loro

Ma lo scrittore racconta anche la sua idea di paternità, che è un po' diversa da quella con cui lui stesso è stato allevato:

Mio padre non ha mai giocato con me, io invece lo faccio con i miei figli, lui era poco presente, io voglio esserci di più. Mi piacerebbe essere una vera figura paterna per loro. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

E’ vero che conta la qualità del tempo, ma vale anche la quantità. Conta l’accoglienza. Io sono lì, li accetto per come sono. Ciò non significa che il bambino può fare ciò che vuole, ma che qualunque dubbio e paura abbia io ci sono. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

LEGGETE ANCHE: "Mi hanno votato": Carlos è già rappresentante di classe e papà Corona mette le mani avanti

Pur di essere un sostegno e una presenza costante nella vita dei suoi piccoli Fabio è disposto anche a sacrificare parte del suo impegno lavorativo:

Mi hanno offerto un programma in televisione all’ora di cena e ho rifiutato. Perché sto investendo sul mio futuro: quando sarò vecchio, nel letto, sarò contento di  essere stato tanto tempo con i miei bambini.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

LEGGETE ANCHE: Dopo il trauma con Magnini, Federica confessa "Credo ancora nell'amore" e parla di Alberto (Tomba)

Perché il tempo a disposizione con i propri cari una volta passato, nessuno può più restituircelo, neanche con tutti i soldi del mondo.

Bravo Fabio! Ancora una volta, un esempio di saggezza che scioglie il cuore!

LEGGETE ANCHE: Diete che uccidono: i 5 metodi dimagranti più pericolosi al mondo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fabio Volo Profilo Ufficiale (@volofabio) in data:

LEGGETE ANCHE: "Quelle cose non le avrei mai fatte": Finalmente Sara racconta il suo inferno e la difficile rinascita

Ti piace la filosofia di Fabio Volo o pensi sia solo fortunato a poter rinunciare alle offerte di lavoro? Lasciaci un commento e condividi con gli amici!