Patty Pravo perse tutti i denti: la cantante racconta l'inquietante episodio

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Patty Pravo perse tutti i denti: la cantante racconta l'inquietante episodio

Date August 2, 2018 17:00

Spesso pensiamo di vivere dei fenomeni completamente nuovi, nati a causa dello sviluppo delle nuove tecnologie e della rapidità con la quale siamo in grado di comunicare con gli altri. 

 

Stavo pensando ....e se tornassi a danzare ?!! #danceclass#modern#dancer Photo@allrightsreserved

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official) in data:

Oggi siamo ben consapevoli di cosa siano gli “haters”, ad esempio: persone particolarmente aggressive che sfogano la propria rabbia tramite canali “social”, distribuendo calunnie e commenti al veleno un po' a destra e a manca, di solito prendendo di mira un personaggio (più o meno noto) in particolare.

LEGGETE ANCHE: Belén Rodriguez contro la Hunziker mentre litiga con i paparazzi: "Michelle va in depressione se non ha i paparazzi intorno. Lo sapete bene"

Ma chi pensa che questo fenomeno sia “originale” e particolarmente contemporaneo si sbaglia di grosso.

A riportarci alla mente che gli odiatori di professione ci hanno sempre tenuto compagnia è nientepopodimeno che la regina bionda del pop/rock italiano: Patty Pravo.

Negli anni '60 era ancora molto giovane e iniziava a riscuotere la popolarità che l'ha sempre accompagnata. Ribelle, affascinata dal mondo hippie e dall'amore libero, Patty viveva la sua vita senza paura di sfidare apertamente il grigio conformismo. Ovviamente questo comportamento attirò tutte le ire di chi non accettava il vento di liberazione di quegli anni:

Nel tempo, però, i benpensanti riuscirono a trovare le parole giuste per mandarmi al diavolo rimproverando con parole dure la mia condotta a dir poco “svergognata”. Vidi tutto e tutti contro di me, ricevetti insulti e violenze di ogni genere

Ma il clima di odio non si limitò a manifestarsi con minacce verbali, e la povera Patty subì addirittura un'aggressione fisica in piena regola:

Finché a Lucca, nel 1971, al termine di un recital, una sconsiderata mi lanciò un portacenere di vetro che mi colpì sulla bocca, rompendomi tutti i denti. Da quel momento mi sentii condannata all’esilio morale e scappai in America

Un momento da incubo che la indusse a fuggire dall'Italia per rifugiarsi in America, nell'occhio del ciclone della rivoluzione iniziata nel '68, dove Patty trovò più tolleranza e soprattutto il sostegno e la consolazione del musicista Jack Edward Johnson, col quale scoppiò un amore folle e tormentato, tanto che i due finirono per sposarsi.

Un brutto episodio di violenza e intolleranza che la cantante non ha dimenticato e che per fortuna non riuscì a spegnere la sua luce. 

 

La pazzia è la forma di lucidità più rara e più incompresa !!! #pazzia#citazioni#pattypravo

Un post condiviso da Patty Pravo (@patty_pravo_official) in data:

Patty ci insegna che non bisogna mai arrendersi, e che bisogna continuare a credere in sé stessi anche quando tutto il mondo sembra detestarci per ciò che siamo.

La sua carriera è poi arrivata alle stelle, e oggi tutti la conosciamo come icona del pop-rock nostrano, sempre irriverente, provocatoria e libera.

A te è mai capitato di sentirti sola contro il mondo?

Raccontaci la tua storia nei commenti e condividi con gli amici

LEGGETE ANCHE: La strada per il successo: Jared Leto parla dell'importanza di reagire e opporsi ai fallimenti nella vita

Fonte: patty_pravo_official / instagram, Oggi