A 43 anni il ministro Giulia Grillo diventa mamma, per la prima volta, del piccolo Andrea!

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

A 43 anni il ministro Giulia Grillo diventa mamma, per la prima volta, del piccolo Andrea!

Data 14 novembre 2018

I social sono letteralmente impazziti per la nascita del piccolo Andrea, e su Twitter sbanca l'hashtag #BenvenutoAndrea utilizzato anche dal premier Conte e da altre personalità della politica italiana per mandare le congratulazioni alla collega neo mamma, il ministro della salute Giulia Grillo.

La ministra ha anche pubblicato alcune foto che la ritraggono dopo il parto, per ringraziare i follower e i cittadini per gli auguri ricevuti e la vicinanza dimostratale.

La felicità del ministro emerge evidente dalle fotografie, anche se qualche mese fa a Vanity Fair aveva ammesso che aveva quasi perso le speranze di diventare genitore, assieme al compagno Gianluca:

Con il mio compagno Gianluca, con cui sto da 11 anni, avevamo iniziato a cercare un figlio, e non era arrivato. Non dico che avevamo perso le speranze, ma cominci a pensare che c’è qualcosa che non funziona.

Tuttavia, la ministra aveva scelto di lasciare gli eventi agire da soli, senza ricorrere a rimedi scientifici:

Pur essendo favorevole a tutte le tecniche di fecondazione, sono fatalista e pensavo “se deve succedere succederà, magari tardi, magari in un momento in cui succede tutto, come questo.

LEGGETE ANCHE: Dopo quattro figli, l'attrice Brigitte Nielsen rimane incinta a 54 anni!

E finalmente la sua pazienza è stata ripagata! Sul web però non sono mancate le prime strigliatine da parte degli utenti, che non hanno perso tempo, e il ministro ha subito la sua prima ramanzina:

Alla quale ha prontamente riposto con sorprendente semplicità:

LEGGETE ANCHE: Laura Freddi per la prima volta mamma a 45 anni, ma il fisico tornerà quello di prima?

Noi siamo molto felici del nuovo arrivo nelle famiglia del ministro, e ci uniamo al coro di congratulazioni: #BenvenutoAndrea! Tu cosa ne pensi della risposta della ministra Grillo? Lasciaci un commento e condividi la lieta novella con gli amici!