Paola Perego: Lucio Presta rompe il silenzio e svela i dolorosi segreti della coppia!

Celebrità

February 22, 2019 20:47 By Fabiosa

Lucio Presta ha deciso finalmente di dire la sua. Del resto sua moglie Paola Pergo è da annial centro di crudeli e velenose chiacchiere.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17) in data:

Gli attacchi nei confronti della coppia sono da sempre innumerevoli ma si concentrano su un concetto: Paola sarebbe protettissima e raccomandatissima grazie al suo matrimonio con uno dei personaggi più potenti della machina televisiva.

LEGGETE ANCHE: Paola Perego è una vera matrigna? Niccolò Presta svela la verità sul suo rapporto con lei

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17) in data:

Lucio quindi ha deciso di intervenire e di rivelare il dramma vissuto dall'interno della coppia:

Paola spesso e volentieri ha pagato colpe non sue. Non potendo attaccare me attaccavano lei, pensando di ferirmi nella parte più debole del mio lato, il lato aperto, il fronte aperto.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17) in data:

Ma sul piatto della bilancia ci sono anni di rapporto che valevano la pena rispetto alle cattiverie che può subire nel nostro lavoro.“

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da luciopresta (@luciopresta) in data:

LEGGETE ANCHE: Lorenzo Crespi non ci sta e denuncia la sua grave situazione "Colpa di Paola Perego e suo marito, ma dirò la verità"

Ma oltre la lotta alle malignità Lucio haun altro dramma da confessare e lo fa addirittura tramite un libro, che ha scritto di suo pugno: “Nato con la Camicia”, nel quale ammette di vivere ancora un forte dolore: la morte di sua madre, il giorno stesso della sua nascita:

Avevo il bisogno di ricostruire la notte in cui sono nato, altrimenti sarei impazzito. Voglio precisare una cosa. Mio padre non mi riteneva responsabile per la morte di mia madre. Sono io che mi sentivo responsabile.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da luciopresta (@luciopresta) in data:

LEGGETE ANCHE: Brutto momento per Nancy Brilli: come si è ridotta in questi anni la bellissima attrice

Una vita senza il tocco amorevole di una madre lo ha reso un uomo apparentemente burbero e rigido, ma con tanta tenerezza e apprensione per la sua famiglia costruita con fatica insieme alla sua Paola, arrivando persino, per l'eccessiva preoccupazione a spiare i propri figli per tenerli d'occhio:

Ora sanno anche che ho assoldato degli investigatori per farli seguire. Ritenevo importante prevenire invece che curare. Mi interessava molto sapere che vita avessero. Poi mi sono sentito in colpa.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da luciopresta (@luciopresta) in data:

Insomma il potente Lucio ha messo avuto tutte, ma proprio tutte le sue vulnerabilità di uomo e padre, chissà se ora le cattiverie sul suo conto si arresteranno...oppure no.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da luciopresta (@luciopresta) in data:

Secondo te è lecito spiare i propri figli in questo modo? Lasciaci il tuo parere e condividi l'inaspettata confessione con gli amici!