Al Bano svela per la prima volta come ha ritrovato la pace dopo la tragedia di Ylenia

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Al Bano svela per la prima volta come ha ritrovato la pace dopo la tragedia di Ylenia

Data 10 settembre 2018

“La felicità è un'anguilla che spesso sfugge dalle mani, ma l'importante è lottare per averla”: Al Bano dimostra di avere ben chiaro coma va la vita e la trappole che il destino capriccioso può riservarci.

E chi meglio di lui può aver imparato ad avere tanta saggezza? La vita del cantante di Cellino è stata davvero un otto volante di emozioni, e purtroppo, non sempre positive.

La star di “Felicità” ha dovuto infatti fare i conti con una delle tragedie peggiori che possano colpire una persona: la perdita di sua figlia Ylenia. Un colpo durissimo che come un domino, a poco a poco, ha demolito tutte le sue certezze e la sua serenità familiare.

Perché una tragedia così non può che sconvolgere la vita, in ogni suo aspetto. Perciò, dopo la misteriosa scomparsa di Ylenia, Romina decise di mettere fine al matrimonio, diventato forse troppo conflittuale e avvelenato dalla sofferenza senza fondo.

LEGGETE ANCHE: "Io incinta e buttata fuori di casa": L'incredibile dramma di Paola Caruso, abbandonata all'improvviso

Ma Come si può riuscire a superare una sfida così difficile, una prova tanto ardua, come quella di non farsi abbattere dagli eventi e dalle avversità?

Albano ci racconta, durante un'intervista al Corriere, la sua esperienza e la sua lotta giornaliera per non farsi sfuggire di mano quell'”anguilla” che è la felicità:

Il buon Dio qua dentro (indica la testa, ndr) ha messo un ingrediente che si chiama cervello e ho letto da qualche parte che molto spesso lo utilizziamo non nella sua totalità. Io cerco attraverso questo ben di Dio di trovarmi sempre le strade, di interrogarmi e di fare quelle cose che servono per depennare la parola odio, la parola rancore: questi elementi negativi che non fanno bene né a te che ce l'hai dentro né a quello che lo riceve.

Portarsi dentro il dolore e non lasciarlo andare può solo che aggravare il nostro stato vitale, per questo è importante imparare a non farsi trascinare nel vortice della negatività, con ogni mezzo. Albano Continua:

Lavorandoci sopra i risultati si possono ottenere.

E a questo proposito parla anche del suo rapporto, recuperato dopo tanti anni, con la sua ex moglie Romina:

Il gossip mi fa schifo. Io con Romina ho degli ottimi rapporti. Non è più come 40 anni fa, purtroppo non è più così, però c'è un grande rispetto tra l'uomo e la donna, tra un'ex moglie e mamma dei miei figli e un ex marito padre dei figli.

LEGGETE ANCHE: Jasmine è già innamorata: Le foto della vacanza assieme al giovane fidanzato!

E la loro unione continua, ma a livello artistico:

In più siamo ottimi colleghi di lavoro: ho scoperto che cantando con lei mi diverto sul palcoscenico, nulla è cambiato sotto quell'aspetto.

Albano ha parole serene e rispettose anche per la sua ultima compagna di vita, Loredana:

La stesa cosa posso dire di Loredana Lecciso: lei ha scelto di fare la sua vita, io ho scelto di fare la mia, e andiamo più d'accordo adesso che prima. L'affetto resta, la stima rimane, il rispetto rimane cosa vogliamo di più.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Loredana Lecciso💗 (@loredanalecciso_) in data:

Perché se c'è una cosa che non bisogna mai perdere di vista, è la serenità della famiglia, dei figli:

E i figli si nutrono di questi elementi indispensabili nella vita di ognuno di noi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Al Bano Carrisi (@albano_carrisi) in data:

Bravo Albano, sei davvero un ottimo esempio da cui trarre ispirazione, speriamo che la tua saggezza possa aiutare tante persone che si sentono sopraffatte dalla negatività e sconfitte dagli eventi. Guardare avanti e lasciarsi la zavorra di dolore alle spalle è difficile, ma si può!

LEGGETE ANCHE: "Help me!" Il messaggio disperato che Caterina Balivo ha mandato a suo padre!

Sei d'accordo con Albano? Scrivicelo nei commenti e condividi con gli amici!