"Help me!" Il messaggio disperato che Caterina Balivo ha mandato a suo padre!

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

"Help me!" Il messaggio disperato che Caterina Balivo ha mandato a suo padre!

Data 10 settembre 2018

Ne abbiamo parlato già altre volte, ma l'argomento mamme-lavoro è sempre molto attuale e sentito, e non può far altro che bene confrontarsi con le esperienze altrui, anche se le vite dei vip e delle celebrità della tv ci sembrano molto lontane dalle nostre.

In realtà anche le persone famose hanno bisogno di adattarsi a tanti cambiamenti che la vita ci richiede (o spesso ci impone).

Questo è il caso di Caterina Balivo, che proprio in questi giorni sta affrontando una di quelle sfide che molte persone, giustamente, trovano destabilizzante: il trasloco in un altra città.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

La presentatrice napoletana, infatti, sta lasciando la città di Milano dopo ben 8 anni di vita e lavoro nella capitale della moda, per trasferirsi a Roma dove lavorerà al suo nuovo progetto tv “Vieni da Me”,

il nuovo talk show Rai del primo pomeriggio che andrà in onda proprio da oggi, 10 settembre.

LEGGETE ANCHE: "Troppo dolore, non credo più nel matrimonio" Belen e Stefano devastati dal divorzio

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

In otto anni a Milano la sua vita è completamente cambiata: si è sposata e ha avuto due figli, quadruplicando quindi le sfide quotidiane e i propri impegni.

LEGGETE ANCHE: Meghan Markle è incinta? Mamma Doria scatena i sospetti della stampa!

Adesso, dovrà trovare il sistema di far quadrare tutti gli ambiti della sua vita, tra lavoro, figli e marito, proprio come tutte le mamme lavoratrici!

Ma per fortuna, Roma è molto vicina alla sua città di origine: Napoli, e come è già successo, basta mandare una richiesta di auto perché arrivino i super nonni ad aiutarla, come racconta a Vanity Fair, infatti:

L’altro giorno ho inviato un sms a mio padre alle 11 con scritto «Help me!», alle 13 era già a Roma, pronto ad aspettare Guido Alberto all’uscita da scuola. L’ha portato al parco e poi con lui a Napoli. Insieme vanno a pesca e poi lo riaccompagna a Roma

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

Meno male che ci sono le famiglie a sostenere le mamme e i loro ritmi di vita frenetici e stressanti!Caterina continua:

L’organizzazione qui, devo ammettere, è un po’ più complicata ma sento di più la forza familiare. Posso contare sui miei genitori, sui suoceri. Per una mamma che lavora uscire dagli schemi che si era costruita è molto difficile, anche se io riconosco di essere immensa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

Brava Caterina! Non bisogna scoraggiarsi e quando c'è bisogno di aiuto, è meglio chiedere una mano e non farsi prendere dal panico, le nostre famiglie faranno il possibile per venirci incontro e collaborare alla serenità di tutti!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

Scrivici i tuoi pareri nei commenti e condividi la notizia con gli amici!