Cancro, una sfiga diventata dono: Nadia Toffa pesantemente attaccata

Celebrità

September 24, 2018 15:51 By Fabiosa

Come già sappiamo, l'inviata de "Le Iene" Nadia Toffa, qualche tempo fa, ha avuto un malore mentre stava lavorando ad un servizio a Trieste, risultando poi malata di cancro.
In tutto questo periodo, nelle volte in cui è apparsa pubblicamente, si è fatta sempre vedere serena e sorridente, e sta parlando del suo "calvario" ovunque esortando ed incoraggiando le persone nella sua stessa condizione. In più, ha raccolto tutte le sue sensazioni e i pensieri in un libro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità. raccontata in questo libro in cui c’è tutta la mia intimita’ in cui vi apro il mio cuore ❤️ un abbraccio fortissimo dalla vostra N. #buonagiornataatutti #fiorireD’Inverno #inno AllaVita #nonSospendiamo la vita per colpa del #Cancro non diamogliela vinta 💪🏼 #sorridere sempre perché noi siamo più forti. #trasformare il#cancro in un dono è possibile #💪🏻💪🏻 💪🏻 Non si sa chi vincerà. Vivendo lo scoprirò controllo dopo controllo tra qualche anno. Chi ha il cancro sa di cosa parlo. 👍🏻 Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita in un libro in cui c’è tutta. non sospendiamo la vita per colpa del Cancro. non diamogliela vinta 💪🏼 dobbiamo sorridere sempre #buonagiornataatutti Il grande giorno di uscita nelle librerie è il 9 ottobre ma voi per leggerlo in anteprima lo potete trovare online qui 👉🏻https://www.librimondadori.it/libri/fiorire-dinverno-nadia-toffa/ aspetto di aspetto di sapere cosa ne pensate #fioriredinverno #lamiavitainunlibro

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

Ed è proprio a proposito di quest'ultimo che è nata una polemica: nel suo libro, la Toffa spiega come è riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga in un dono, scatenando polemiche su Instagram. Leggiamo un po' di commenti:

undefinednadiatoffa / Instagram

undefinednadiatoffa / Instagram

undefinednadiatoffa / Instagram

LEGGETE ANCHE: Utente dedica dure parole a Nadia Toffa in riferimento alla frase: "Сhi combatte contro il cancro è un figo pazzesco"

undefinednadiatoffa / Instagram

undefinednadiatoffa / Instagram

Oltre all'indignazione sui social, anche Filippo Facci, giornalista di Libero, ha detto la sua. Afferma che la "pseudo-giornalista" stia minimizzando troppo il concetto di "tumore", riducendo tutto a una facile battaglia che, se presa in tempo e con le dovute cure, può essere facilmente vinta.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

Secondo il giornalista, la Toffa starebbe facendo un egocentrico spettacolo mediatico sulle proprie condizioni di salute, dando false speranze a tutti coloro che stanno attraversando veri e propri calvari: prima ha affermato di aver debellato il 100% del tumore con chemio e radio in pochissimo tempo, per poi andare ospite da Maurizio Costanzo dichiarando "non sono guarita".

Il messaggio che passerebbe con queste dichiarazioni mediatiche e questo nuovo libro sarebbe, per Facci, ricco di positivismo surreale.

"Non sospendiamo la vita per colpa del cancro. Non diamogliela vinta, dobbiamo sorridere sempre."

Ma 200 donne, malate di cancro, hanno mandato una lettera ai giornali rispondendole "non siamo fighe, siamo dei rottami". Peccato che quella lettera non ha avuto la stessa visibilità che ha e avrà questo libro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

Che ne pensate di tutta questa storia? L'inviata sta facendo tutto questo solo per avere visibilità o credete che sia il suo modo, magari un po' vistoso, di esortare alla prevenzione e alla cura? Fatecelo sapere con un commento.

LEGGETE ANCHE: Ci sono solo sorrisi nella vita di Nadia Toffa, e la mamma l'accompagna a celebrare la vita: "Una donna fantastica, speciale, unica"