Notte di paura a casa Bocelli. Ladri forzano il cancello in Villa a Lucca ed entrano!

Momenti di paura ha vissuto Andrea Bocelli e la sua famiglia durante la notte del giovedì, quando due ladri sono entrati in Villa.

Solo alcune ore prima dell’incidente una sfilata benefica si era svolta al Bagno Alpemare di Forte dei Marmi per raccogliere fondi per la scuola Giacomo Leopardi di Sarnano. Il cantante non si sarebbe nemmeno immaginato che alcune ore dopo sarebbe il protagonista di un’esperienza terribile.

La maestosità della Villa Bocelli, trovatasi sul lungomare a Vittoria Apuana, ha attirato l’attenzione di due ladri che hanno tentato di entrare a casa dove Andrea, Veronica e loro figli erano spaventati dalle urla e botte.

Tra giovedì e venerdì sera due persone hanno forzato il cancello della villa senza immaginare che dall’altra parte ci sarebbero i vigilantes della famiglia Bocelli. Sono stati sorpresi dalla sorveglianza di turno dopo di introdursi in giardino, provocando delle urla. Finalmente i ladri sono scappati.

Non si sa ancora con precisione l’intenzione con cui hanno deciso di entrare in Villa. Forse si trattava di un rapimento o di un furto. Il fatto è che entrambi i ladri si sono allontanati velocemente dopo che il sistema di allarme sia entrato in funzione. Le indagini continuano e resta ancora scoprire se c’era anche qualcun altro complice aspettando per loro fuori dalla casa per aiutarli a scappare.

I carabinieri sono arrivati alcuni minuti dopo l’incidente che, per fortuna, si è limitato a solo una notte di paura.

La vita del cantante a Forte dei Marmi così come degli altri cittadini del paese è piuttosto tranquilla. Il cantante potrebbe anche passare inosservato dalla gente che è abituata alla sua presenza. Inoltre, il paese non si ritiene affatto pericoloso.

Il tenore italiano ha l’abitudine di andare a cavallo e di trascorrere delle giornate insieme alla famiglia senza preoccuparsi nemmeno un secondo.

Da molti anni, Forte dei Marmi è diventata la sua casa dove ha vissuto dei momenti importanti insieme ai suoi cari e ha persino ricevuto personaggi famosi come Ed Sheeran (con cui ha cantato di recente il brano “Perfect” nella sua versione in italiano), e altri amici come Matteo Renzi.

Ora, oltre ai bellissimi ricordi creati in quel posto, ci sarà anche il ricordo della notte in cui Andrea e Verónica erano davvero preoccupati per la vita dei figli e la propria vita. Un momento che sicuramente lo spingerà a rafforzare la sicurezza della tranquilla villa.

LEGGETE ANCHE: La storia della nascita di Andrea Bocelli: "Suo figlio potrebbe essere disabile". La mamma racconta i momenti difficili

Fonte: La Nazione, TGCOM

Raccommandiamo