Dopo la pesante accusa di molestie, Fausto Brizzi racconta c

Dopo la pesante accusa di molestie, Fausto Brizzi racconta chi lo ha tradito: "Ho passato un anno difficile"

Celebrità

February 22, 2019 18:52 By Fabiosa

Ospite di SIlvia Toffanin a Verissimo, Fausto Brizzi parla per la prima volta in televisione della vicenda giudiziaria che l’ha coinvolto e del periodo complicato che ne è seguito. Dalle anticipazioni dell'episodio siamo in grado di rivelarvi di cosa tratterà l'intervista che andrà in onda il 23 febbraio

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by verissimo (@verissimotv) on

Nel 2017 era stata trasmessa una puntata de “Le Iene” in cui il regista veniva accusato di molestie sessuali da diverse giovani aspiranti attrici, tre delle quali hanno poi sporto denuncia all’autorità giudiziaria per eventi accaduti gli anni precedenti.

LEGGETE ANCHE: Fausto Brizzi torna alla regia con il film "Modalità aereo" dopo lo scandalo delle molestie sessuali

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Leonardo Decarli (@leonardodecarli) on

Le giovani attrici hanno accusato Fausto Brizzi di averle attirate nella sua casa con la scusa di dar loro lezioni private di recitazioni, per poi pretendere favori sessuali approfittando della sua importanza nel mondo dello spettacolo. Il regista, che ha sempre negato le accuse, ha raccontato di aver passato un anno molto difficile, dovendo costantemente difendersi e ritrovandosi con poche persone disposte a stargli vicino e ad aiutarlo.

LEGGETE ANCHE: Fausto Brizzi tradito dalla moglie? Claudia Zanella beccata mentre bacia un altro uomo

Fausto Brizzi ha sostenuto di aver sfruttato, però, la situazione a suo vantaggio, avendo la riprova di chi fossero le persone che tenevano veramente a lui e sfoltendo così la sua rubrica, passando così da migliaia di contatti a un centinaio.

Brizzi ha inoltre raccontato come abbia dovuto nascondersi dai giornalisti e in questo, l’hanno aiutato le persone che gli sono state veramente vicine, dandogli addirittura le chiavi di casa loro per fornirgli dei nascondigli segreti. A gennaio 2019, Fausto Brizzi è stato definitivamente assolto e il caso archiviato perchè “il fatto non sussiste” in quanto le accuse e le prove portata per accusarlo erano risultate vaghe e generiche.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Daily News (@newsdaily393) on

Non sono pochi, tuttavia, quello che ritengono che non fosse del tutto innocente e che abbia comunque sbagliato nell’approfittare della sua posizione, anche se le attrici fossero state consenzienti e avessero ceduto alle sue richieste volontariamente. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nella sezione commenti!