Minacce di morte a Maria De Filippi dopo il lancio della nuova versione di uno dei suoi programmi

Celebrità

February 11, 2019 09:53 By Fabiosa

Sono passati venticinque anni dal terribile incidente del 1993 in via Fauro, episodio in cui un attacco mafioso cercò di far saltare in aria Maria De Filippi e il marito, Maurizio Costanzo. Adesso la presentatrice torna ad avere paura a causa di circostanze completamente diverse e che riguardano direttamente lei.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Maria De filippi Fp (@defilippimaria_real) on

La Queen Mary infatti ha ricevuto delle intimidazioni e delle minacce di morte anonime che stanno preoccupando sia lei che il suo team. Le pesanti minacce sembra siano collegate al lancio della versione di Uomini e Donne che prevede il trono gay.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Gossip (@gossip_notizie) on

Un cambiamento importante ma che potrebbe creare delle tensioni per quelle correnti bigotte non in grado di abbracciare questo livello di apertura.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Gossip (@gossip_notizie) on

La conduttrice è davvero molto spaventata e racconta che i messaggi erano davvero pesanti e pieni di insulti. Racconta la sua preoccupazione al settimanale Nuovo:

Dobbiamo fare attenzione perché ci siamo esposti. Ho dovuto rivolgermi alla Digos per la denuncia di queste minacce anonime.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Gossip (@gossip_notizie) on

Ora Maria De Filippi gira per Roma con la guardia del corpo. La body guard che si occupa di lei non la lascia un attimo, nemmeno quando si tratta di portare a spasso il cane, Ugo. Si intromette tra lei e i giornalisti che si avvicinano per proteggerla da paparazzi e semplici ammiratori.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Gossip (@gossip_notizie) on

Una situazione spiacevole che speriamo non degeneri in alcun tipo di incidente o aggressione nei confronti della coraggiosa conduttrice. Voi cosa ne pensate dell’idea del lancio del trono gay? Seguireste la trasmissione? Dite la vostra nello spazio dedicato ai commenti.