Pamela Prati: svelata la verità sulle motivazioni dietro le

Pamela Prati: svelata la verità sulle motivazioni dietro le sue bugie

Celebrità

April 16, 2019 11:34 By Fabiosa

Alberto Dandolo è tornato a parlare di Pamela Prati. Il filosofo del gossip, autore di molti scoop della testata Dagospia, torna a parlare della showgirl nella sua pagina di Instagram con un post che ha destato molto interesse tra i suoi follower e animato un’avvincente discussione.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by ✨Auro_writer (@aurora_mith) on

L’autore ci regala la sua visione personale sul caso del momento, esploso dopo il lancio che parte dalla testata gossip per cui lavora. Un post ironico e che restituisce anche l’immagine di una soubrette fragile e disperata, in evidente difficoltà.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Vieni da me (@vienidamerai) on

Pamelona Prati in questo incerto inizio di primavera ci sta donando la più naif, drammatica e avvincente pagina di letteratura digitale e catodica degli ultimi tempi. Per lei, come per Pirandello, la verità è un’ipotesi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Aicos Management (@aicosmanagement) on

Il post di Dandolo prosegue con un’analisi umana e interessante sulla situazione in cui la Prati si è cacciata, con pochi dubbi riguardo l’inesistenza del fantomatico Mark Caltagirone e un forte senso si compassione per la soubrette che si trova in grosse difficoltà personali.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by VIP - Dietro lo spettacolo (@vip__dietro_lo_spettacolo_____) on

Dandolo infatti, replicando al commento di una follower, fa luce sui grandi problemi finanziari di Pamela e che non sono stati discussi nelle varie ospitate televisive. Questo aggiunge un  pò di suspence alla vicenda di cui ora, molti, aspettano ulteriori evoluzioni:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by INDIFFERENZA ASTRALE (@indifferenzaastrale) on

Se davvero come credo questa storia è falsa Pamela ha una sola via d’uscita: ventersi l’ultima esclusiva dichiarando di avere mentito perché aggredita dal fisco. Che ha mentito per bisogno e per fame. Che ha mentito per non perdere la casa confiscata. Ne esce solamente con la verità.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pamelona Prati in questo incerto inizio di Primavera ci sta donando la più naif, drammatica e avvincente pagina di letteratura digitale e catodica degli ultimi tempi. Per lei, come per Pirandello, la verità è un'ipotesi. Come per la Mirandolina di Goldoni la parola è affabulazione e tentativo di riscatto. Come per Brooke di Beautiful per lei un matrimonio e' solo l'ennesimo ciak, ritorno nietzchiano dell'identico. Pamela nostra sta in realtà mettendo in scena la sua ultima, disperata, ingenua, tenera e spietata rappresentazione. Confondendo lei stessa tra realtà e sceneggiatura. Tra desiderio e bisogno. A noi, pubblico giudicante e severo, non costerebbe nulla concederle un fragoroso, affettuoso, divertito, forzato e cristiano applauso finale. Applauso a una donna bella, ostinata e senza particolari talenti che è riuscita a renderci piacevole negli ultimi 40 anni più di un sabato sera e che sta allietando persino questo nostro incerto inizio di Primavera. PS: A volte, quando si è risucchiati da certe disperazioni, un sogno finto e ingannatore, una grave e greve bugia...beh... sono solo goffi peccati veniali. Non c'è essere più stolto di colui che dinanzi alla sacralità della finzione manifesta si erge a paladino e custode della sottointesa verità. In bocca al lupo signora Prati! O, se vuole, signora Caltagirone... tanto è uguale. ❤️ #menealo #odeapamelonanostra @dagocafonal

A post shared by Alberto Dandolo (@alberto_dandolo) on

Nel frattempo la showgirl ha reso il suo profilo Instagram privato, rendendo impossibile andare a visualizzare le fotografie alla ricerca di qualche indizio. Voi cosa ne pensate? Credete nell’esistenza del fantomatico Mark Caltagirone? Dite la vostra lasciando un messaggio nello spazio dedicato ai vostri commenti.