Ancora problemi per Bonolis: il caso infortuni a Ciao Darwin finisce in Procura

Celebrità

May 3, 2019 22:24 By Fabiosa

Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono molto preoccupati. Il loro programma, Ciao Darwin, è infatti finito sotto accusa per i gravi infortuni causati dal percorso a ostacoli che devono affrontare i concorrenti. Proprio ora che gli ascolti stavano premiando, nuovamente, i due conduttori che con il loro stile scherzoso e divertente fanno sempre divertire moltissimo il pubblico.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

Inizialmente si era parlato di incidenti e di qualcuno che si era fatto male affrontando il Genodrome, la parte del percorso a ostacoli costituita da dei rulli sopraelevati, senza però avere notizie complete. Successivamente, però, si è scoperto che i due infortuni sono stati molto peggiori di ciò che si pensasse. La prima vittima è stata Deborah Bianchi, che ha subito la frattura di un piede ma si riprenderà completamente.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

La seconda vittima è invece in condizioni molto più gravi. Si tratta di Gabriele Marchetti, 54 anni, ha subito danni a due vertebre, che sono risultate schiacciate, e una lesione al midollo osseo. La prognosi è riservata, ma si teme che l’uomo possa addirittura rimanere paralizzato.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

La Procura di Roma ha avviato un’indagine e sequestrato le attrezzature che costituiscono il percorso a ostacoli teatro degli incidenti. Ora Ciao Darwin, già sospeso per una puntata, rischia di essere fermato a causa delle indagini che potrebbero richiedere tempi anche lunghi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

Oltre alla drammaticità degli eventi, colpisce la pessima gestione di ciò che è accaduto da parte della produzione di Ciao Darwin. I telespettatori e i media sono infatti sconvolti dall’accaduto e condannano la condotta della produzione che non ha preso abbastanza seriamente gli incidenti e soprattutto gli infortuni provocati ai concorrenti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

Anche i familiari delle vittime hanno condannato il silenzio della produzione del programma, che forse sperava di minimizzare la cosa e tranquillizzare gli animi, senza rendersi conto che la situazione era molto più grave e che tale comportamento era del tutto inopportuno. Ora la pioggia di critiche e commenti negativi avrà fatto realizzare loro l’errore, ma il danno di immagine per la trasmissione non si può cancellare e rischia di coinvolgere anche Bonolis e Laurenti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) on

Voi cosa ne pensate? Rivedremo Ciao Darwin o sarà eliminato dai palinsesti? Fateci sapere la vostra opinione sull’accaduto nella sezione commenti.