Massimo Giletti ha sofferto per anni di scoliosi

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Massimo Giletti confessa i grossi problemi alla spina dorsale: "Ho dovuto portare il busto per diversi anni"

Date February 11, 2020 18:32

Siamo abituati a vedere Massimo Giletti in splendida forma, soprattutto alla conduzione de Non è l'Arena. Tuttavia, il presentatore ha confessato a Ok, Salute e Benessere di aver sofferto di gravi problemi di salute.

Ho dovuto portare il busto per diversi anni

- ha dichiarato.

I problemi di Giletti risalgono addirittura alla sua infanzia.

Da bambino mi è stata diagnosticata una grave scoliosi.

Questo lo ha spinto a dedicarsi seriamente allo sport: ogni giorno, Massimo si dedica agli esercizi fisici per almeno un'ora, e si reca in piscina circa tre volte alla settimana. Inoltre, non perde l'occasione per qualche partita di calcetto assieme ad alcuni dei Carabinieri che abitano nel suo quartiere.

Forse, Massimo sente un po' la competizione con il fratello Emanuele, diventato campione di bastone siciliano a 63 anni:

Io, a 56 anni, non posso essere da meno: mi considero uno sportivo e un combattente.

Malore in diretta

Tuttavia, il conduttore si è sentito male un paio di volte durante le sue trasmissioni. A gennaio del 2018, ha interrotto la puntata di Non è l'Arena e ha chiesto di potersi sedere su uno sgabello perché non si sentiva bene. Poi, è stata mandata in onda la pubblicità perché non riusciva proprio ad andare avanti.

Era accaduto un fatto simile nel 2014, e anche in quell'occasione ha fermato la conduzione:

Mi sono seduto perché ho avuto un mancamento.

Antonella Clerici rischia di svenire

Stessa infausta sorte per la sua collega Antonella Clerici durante La Prova del Cuoco.

Anche lei si è dovuta sedere e prendere aria, probabilmente per una colica improvvisa. Purtroppo sono inconvenienti che capitano e fanno parte della diretta!

Lasciate un commento e condividete il post con gli amici.

LEGGETE ANCHE: Loredana Lecciso lancia delle accuse velate a Romina Power durante la diretta: interviene la D'Urso a smorzare i toni