Alena Seredove racconta la depressione

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Alena Seredova, il vuoto dopo il parto: ''Il più classico dei disturbi delle neomamme ha sfiorato anche me'', era il 2016

Date February 11, 2020 18:51

Alena Seredova è sta una modella molto conosciuta negli anni 2000, dopo aver avuto i figli si è dedicata quasi completamente a loro.

La depressione post-partum

La bella Alena rilascia un'intervista ad ok salute, dove racconta un periodo molto critico della sua vita. Infatti la modella Cieca, racconta di aver sofferto di depressione post partum dopo la nascita del figlio Luois Thomas.

Tre mesi dopo la nascita inizia ad avvertire i primi sintomi, come il terribile ed incolmabile vuoto, e la continua tristezza e senso di annullamento.

Circostanze che caratterizzano la baby-blues. Il più classico dei disturbi delle neomamme ha sfiorato anche me, un po’ in ritardo forse rispetto ai tempi canonici. Chiamatelo come volete, maternity blues o depressione post partum: mi è piovuto addosso circa tre mesi dopo quell’indimenticabile 28 dicembre 2007.

La terza gravidanza e la rottura da Gigi

Alena, come fanno molti personaggi dello spettacolo, ha annunciato la sua terza gravidanza sui social. Il 29 ha pubblicato uno scatto molto dolce che la ritrae con il suo bel pancione, e una dedica molto tenera per il futuro bebè.

Una cicogna arriverà a giugno! Chissà, ma adesso è il nostro amore e non vediamo l'ora.

Oltre al futuro nascituro, Alena ha già due bambini avuti da Gigi Buffon, e un cagnolino molto dolce. Il matrimonio con il famoso portiere è durata tanti anni, dal 2005 al 2014, quando poi si sono lasciati, attraversando anche momenti molto difficili, come la separazione dopo la storia di Gigi con Ilaria D'Amico, come riporta Wikipedia.

Durante una puntata di Vieni da Me, Alena racconta il drammatico momento in cui ha scoperto il tradimento di Gigi Buffon con la sua attuale compagna Ilaria D'Amico.

La Seredova è stata una delle ultime persone a scoprire il tradimento, infatti racconta che lo aveva sentito alla radio.

Io penso che tutto quello che non ti uccide ti fortifica, penso di essere diventata una persona migliore dopo. Sono stata una persona fortunata, abbiamo una famiglia equilibrata e ognuno si è creato una nuova famiglia.

Alena, sei stata davvero coraggiosa e molto educata a suo tempo quando hai scoperto del tradimento. Purtroppo queste cose capitano, ma non è da tutto saperle gestire, e tu ci sei decisamente riuscita bene! Tu sapevi del tradimento? Lascici un commento e condividi la storia con gli amici.