Adriano Giannini distrutto dalla scomparsa del fratello, il doloroso sfogo dopo il ma

Adriano Giannini distrutto dalla scomparsa del fratello, il doloroso sfogo dopo il matrimonio

Divertimento

September 10, 2019 17:51 By Fabiosa

Adriano Giannini ha voluto ricordare suo fratello scomparso prematuramente.

Durante un'intervista a Grazia sul suo recente matrimonio con la riservatissima Gaia Trussardi, il figlio dell'attore e del doppiatore che l'estero ci invidia, ha svelato il suo dolore segreto per la morte improvvisa di suo fratello, stroncato da un'aneurisma nel 1987.

Adriano aveva solo 17 anni, ed era all'ultimo anni delle scuole superiori. Il dolore improvviso distrusse la serenità familiare, come già papà Giancarlo aveva raccontato. Anche Adriano tentò la via della fuga dal dolore incomprensibile:

Mio fratello se né andato quando ero in un’età molto delicata

Non sei mai pronto per affrontare una perdita così. Era l’ultimo anno di scuola. La mia prima reazione è stata la fuga: sostenere l’esame di maturità e poi andarmene via dalla casa della mia infanzia. Ma proprio quando me ne stavo andando, hanno proposto alla mia mamma di firmare la regia del film Evelina e i suoi figli.

Un'occasione che il giovane sfruttò per lavorare sul set dal dietro le quinte per mettere i soldi da parte e investirli in una fuga negli Stati Uniti:

Nella troupe mancava l’assistente dell’aiuto operatore. Così ho iniziato a lavorare per il cinema e dopo quel film la stessa troupe mi ha richiamato.

Ora invece, Adriano ha lasciato la sua amata Roma per trasferirsi a Milano con la moglie Gaia, anche se ammette che in meno di un decennio, lascerà la metropoli per ritirarsi a vivere in campagna