Marco Bocci racconta il coma e la sua malattia

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Marco Bocci in coma: "L'herpes è arrivato fino al cervello", il dramma e il dolore della famiglia dopo la malattia dell'attore

Date November 6, 2019 16:34

Marco Bocci è uno degli attori più affascinanti e amati del panorama cinematografico e televisivo italiano.

Felicemente sposato con Laura Chiatti, Marco è papà di due meravigliosi bambini: Enea e Pablo. L'attore purtroppo ne ha passate davvero tante e il 2018 per lui e la sua famiglia è un anno da dimenticare.

Un anno fa infatti il marito di Laura Chiatti è stato ricoverato d'urgenza in ospedale ed è stato in coma per tre giorni. Ora in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, Bocci ha parlato per la prima volta di cosa gli è successo.

L'herpes è arrivo al cervello. È stato brutto, davvero brutto. È una cosa che non ti aspetti anche se l’ho realizzata solo dopo.

Mia moglie mi ha trovato privo di conoscenza e ha chiamato i soccorsi. Mi sono svegliato dopo tre giorni: ho avuto paura.

L'herpes cerebrale è una "malattia che può causare la morte e gravi danni al cervello" e dopo questa brutta esperienza Bocci è rinato con una nuova energia.

Marco infatti è diventata regista e A Tor Bella Monaca non piove mai uscirà il 28 novembre.

È una storia di fantasia ma tocca temi fondamentali per me. Da sempre ho l’esigenza di raccontare qualcosa da un mio punto di vista, ma la trasformazione del libro in film non è stata semplice.

Bravo Marco per aver trovato il coraggio di realizzare il tuo sogno! Lasciaci il tuo commento e condividi il post anche con gli amici.