Pierfrancesco Favino racconta del momento in cui ha scoperto la scomparsa del padre

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Pierfrancesco Favino racconta il fortissimo dolore dopo la morte del padre: ''Quando torno a casa, al suo posto, c'era un pietra col suo nome''

Date November 22, 2019 15:34

Pierfrancesco Favino è uno degli attori italiani più conosciuti, anche all'estero, e amati dal pubblico.

Nel tempo ha saputo costruirsi un carriera densa di successi e riconoscimenti. Tante le pellicole che lo hanno visto protagonista, sul piccolo e grande schermo.

In un'intervista a Vanity Fair, ha raccontato, qualche mese fà, di un momento molto doloroso. Infatti parla del periodo in cui ha scoperto la morte del padre.

Un assistente di produzione viene incontro e mi guarda in modo strano. ‘Chiama tua sorella’, dice, poi abbassa gli occhi. Rientro in roulotte e le telefono. ‘Papà non c’è più‘, sussurra lei. Riaggancio e ho un momento di totale scollamento dalla realtà. Mi osservo allo specchio. Nell’immagine riflessa c’è un tipo che mi somiglia, vestito in modo strano. Esco all’aria aperta.

Un racconto straziante quello dell'attore, e il ritorno a casa, dopo le riprese, è stato devastante.

Mi chiedono se me la sento di continuare. Mi hanno già permesso di andarlo a trovare in precedenza e so che non potrò ripartire. Decido di girare. Mentre aspetto il mio turno sulla sedia, il dolore mi attraversa a ondate. Mi ferisce e prima di tornare come una fitta, lascia spazio a un’assurda euforia. Mi sento una balla di fieno trasportata dal vento in un film western. Quando torno a casa, al posto di papà, c’era una pietra col suo nome.

Il racconto di Pierfrancesco è davvero molto toccante e carico di disperazione. Speriamo sia riuscito, almeno un po', a superare la tragedia. Forza! Lascia anche tu un messaggio di conforto per l'attore e condividi il post con gli amici.