Muore a 21 anni dopo aver combattuto la fibrosi cistica con il sorriso e l'amore per la vita

FAMIGLIA E BAMBINI

Muore a 21 anni dopo aver combattuto la fibrosi cistica con il sorriso e l'amore per la vita

Date October 26, 2018 11:57

In questo mondo che spesso ci appare pieno di dolore, cattiveria e cinismo, non dobbiamo dimenticare di guardarci intorno, perché esistono anche tanti messaggi di speranza, e di forza.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

Claire era una giovane ragazza che ha sempre convissuto con una terribile malattia, la fibrosi cistica:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

Ho la fibrosi cistica, è una malattia cronica, significa che dura tutta la vita, ce l'ho da quando sono nata. È terminale, questo significa che finisce...con la morte!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

Claire raccontava queste terribili (come si vede nel video di Fanpage) con un sorriso e una leggerezza disarmanti, e riusciva a regalare incredibilmente allegria a tutti i suoi follower e fan, quasi come se con il suo umore sempre solare dicesse “sono cose da niente, non vi preoccupate, pensiamo alle cose belle!”

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

La giovane ha sbaragliato con la sua forza tutte le aspettative dei medici, che avevano di volta in volta messo in guardia la sua famiglia sulle alte probabilità di morte della ragazza. Invece, proprio per la sua forza d'animo e la sua leggerezza, Claire è riuscita a vivere fino a superare i 20 anni:

Quando sono nata ho avuto un'aspettativa di vita di 5 anni, che poi è diventata 10, che poi è diventata 13, che poi è diventata 18 e ora è di 19.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

Il suo atteggiamento ha ispirato e aiutato milioni di persone a trovare un po' di luce e gioia, perché la vita va presa come la prendeva Claire: con gratitudine per ogni singolo giorno, ogni attimo respiro e ogni mano stretta con affetto.

LEGGETE ANCHE: Sfigurata dal cancro: "Ho provato tanto odio e invidia per le persone prima di accettarmi"

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

Ma come Claire stessa sapeva bene, purtroppo è arrivato anche il suo momento di dire addio al mondo. Una settimana dopo il trapianto di polmoni che avrebbe potuto allungarle un altro po' la vita di qualche anno, a causa di complicanze Claire è morta.

LEGGETE ANCHE: Santarelli: "Sogno di diventare nonna" ed è per una commuovente ragione!

Ma prima di lasciare questo mondo, a cui ha regalato tanta luce e tanta gioia, la giovane ha donato i suoi due reni a due persone diverse, salvando così ben due preziose vite.

LEGGETE ANCHE: L'angoscia della Donadio: "Durante Gomorra ho avuto il tumore al seno, ma l'ho tenuto segreto"

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Claire Wineland (@claire.wineland) in data:

LEGGETE ANCHE: Dopo aver perso sua moglie, un uomo decide di fare un viaggio in Italia per aiutare le persone affette da fibrosi cistica

Come riporta il The Sun, la comunicazione della sua morte è avvenuta tramite la fondazione benefica fondata dalla stessa Claire, la “Claire's place Foundation” per aiutare i malati di fibrosi cistica e le loro famiglie:

Era circondata dall'amore e con sua madre Melissa Yeager e padre John Wineland; la videro in questo mondo per il suo primo respiro e furono con lei per lei.

LEGGETE ANCHE: Muore a 26 anni dopo una dura lotta contro la fibrosi cistica: aveva raccolto oltre 83mila euro per la ricerca

La bellissima Claire ha compiuto la sua missione d'amore per migliorare questo mondo e portare un po' di gioia e amore. Addio dolce angelo!