Bimba di 18 mesi gioca scalza nel parco e si ustiona i piedi

VITA REALE

Bimba di 18 mesi gioca scalza nel parco e si ustiona i piedini. Come fare a evitare questi episodi

Date November 8, 2018 13:25

Lasciare i bambini camminare a piedi scalzi non è affatto una buona idea, soprattutto se ci troviamo fuori casa, che sia in un parco, in campagna o al mare, o addirittura in strada. Sarebbe quindi prudente evitare questa concessione per evitare gravi rischi. Il caso di Simone Pickering e la grande paura che questa mamma ha provato dovrebbero servire da esempio.

Il caso della piccola ustionata

Come racconta il DailyMail, Simone, che vive con la sua famiglia a Brisbane, aveva portato la sua piccina, una bimba di 18 mesi, a fare una passeggiata rilassante nel parco e visto il clima mite e la bella giornata, l'aveva lasciata giocare a piedi scalzi, pensando che non ci fossero pericoli.

Purtroppo però la bimba è rimasta gravemente ustionata sotto la pianta dei piedini, perché è finita su una grata in metallo, che aveva raggiunto alte temperature.

Bimba di 18 mesi gioca scalza nel parco e si ustiona i piedini. Come fare a evitare questi episodiSimone J. Pickering / Facebook

Simone è stata presa dal panico ma è riuscita subito a portare la piccola in ospedale, per le dovute cure.

Bimba di 18 mesi gioca scalza nel parco e si ustiona i piedini. Come fare a evitare questi episodiSimone J. Pickering / Facebook

Una brutta storia che può essere evitata ad altri bambini non dimenticando di prendere le dovute precauzioni.

Quali sono i rischi

I pericoli di incidenti e infezioni infatti sono molto alti, per i bambini ma anche per i grandi. Infatti non c'è solo il rischio (sempre grave) di ustionarsi in maniera grave o di ferirsi con detriti pericolosi come vetri e ferri arrugginiti, ma come riporta Dilei c'è anche un subdolo parassita da temere: lo Strongyloides Stercoralis.

LEGGETE ANCHE: La tragica fine della piccola Emily: Morta a 4 anni in un incidente con il televisore!

Lo Strongyloides Stercoralis è un batterio parassita che vive e prolifica sul suolo che può attaccare bambini ma anche adulti, e insediarsi nell'organismo anche attraverso la pelle integra dei piedi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Matilde Regina (@maty_regina) in data:

LEGGETE ANCHE: Non gli cambiano il pannolino per settimane: bimbo muore per una grave infezione

Come riconosce l'infezione e cosa fare

I sintomi da infezione di Strongyloides stercoralis sono piuttosto generici e vanno dal prurito al dolore addominale ma se non viene diagnosticata in tempo, l'infezione può recare gravi danni a tutto l'organismo, e in caso di dubbio è sempre meglio contattare il medico.

LEGGETE ANCHE: Il videomessaggio registrato da una mamma al suo bambino prima di darlo in adozione ha toccato 3,5 milioni di persone!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Abraham Fernandez (@abramfer) in data:

Prevenire è meglio che curare. Non lasciare mai i tuoi bimbi a piedi scalzi o senza vestiti e assicurati che non corrano rischi inutili.

LEGGETE ANCHE: Cosa dicono i piedi sulla vostra salute? E cosa accade quando li ignorate?

LEGGETE ANCHE: Mamma autorizza la figlia di 6 anni a rimuovere i peli dalle gambe. Non è troppo presto?

Hai trovato utile questa notizia? Lasciaci un commento e condividi questi preziosi consigli con gli amici!