58enne racconta la dura battaglia per partorire il primo figlio. Troppo vecchia per diventare mamma?

VITA REALE

58enne racconta la dura battaglia per partorire il primo figlio. Troppo vecchia per diventare mamma?

Data 1 agosto 2018

Cosa pensereste se vedeste un donna di 58 anni… incinta?

Non sarebbe difficile immaginare la reazione della gente. Com'è possibile che una donna così avanti con l'età possa rimanere incinta?

Oltre al pericolo che rappresenta la situazione in generale, un'altra domanda viene spontanea: quanti anni avrà il bambino quando la donna morirà?

Sembra essere una domanda brutale, ma è impossibile non pensarci. Tuttavia, Carolyne Ness non pensa alla sua età e al futuro. La sua unica responsabilità è il suo neonato e tutto quello a cui pensa in questo momento è l’amore che prova per il bambino.

A 58 anni Carolyne non era riuscita ad avere un figlio. Si era sposata a 30 anni e anche se voleva diventare mamma, i dottori le avevano dato la brutta notizia: era sterile.

La relazione con suo marito era finita e nonostante le uscite con altri uomini, non aveva trovato l’amore della sua vita. Le speranze di avere un figlio erano da tempo sparite, ma non si era comunque data per vinta.

Carolyn aveva scoperto che c’era un'altra procedura da poter tentare, ma che veniva negata alle donne d'età superiore a 50 anni. Tuttavia, un amico le aveva suggerito l’adozione di embrioni che le donne della sua età potevano tentare in centri di riproduzione a Cipro e India.

Carolyn non ci ha pensato nemmeno un attimo.

Volevo che il mio bambino crescesse dentro di me. Sapevo che  il mio grembo era sano e non c’era alcun motivo per cui non potessi portare avanti la gravidanza.

Grazie a tutti i suoi sforzi, Carolyn ha subito l’operazione in India che l’è costato circa 5 mila euro.

Ho scelto una donna indiana di 21 anni, a cui piaceva ballare e lo sperma da un americano bianco di 1,8 metri che lavorava in informatica e aveva i capelli scuri e gli occhi castani. Nessuno dei due ha il diritto legale di contattare il bambino.

Il piccolo Javed è nato da parto cesareo programmato a 37 settimane, dopo che la sua lenta crescita aveva iniziato a preoccupare i medici.

Ora mamma e bambino sono più felici che mai, e la storia di Carolyne potrebbe essere d'esempio e ispirazione per altre donne che proprio come lei pensano di non essere più in grado di realizzare il loro sogno.

Farò 60 anni fra poco. Non potrei amare Javed di più (...) No ha senso chiedersi quanto sarà vecchio Javed quando io morirò. Dobbiamo goderci ogni giorno ed ogni momento insieme.

Non è mai tardi per agire, tanto meno per amare.

Che ne pensate voi di questa procedura? Non dimenticatevi di lasciare i vostri commenti!

LEGGETE ANCHE: Dopo quattro figli, l'attrice Brigitte Nielsen rimane incinta a 54 anni!

Fonte: The Mirror