4 tipologie d'invecchiamento cutaneo e come prevenirne le conseguenze

Nessuno può fermare il processo d'invecchiamento, a prescindere da quanto fortemente si desideri farlo. Sapevi che esistono quattro tipologie d'invecchiamento cutaneo? Se osservi le foto delle celebrità in età matura e/o avanzata, puoi riconoscere facilmente i tipici cambiamenti della pelle e suddividerli in gruppi.

Ogni tipologia d'invecchiamento necessita di un approccio specifico. In questo articolo vi illustreremo gli aspetti peculiari di ciascuno, e anche i modi per rallentare il processo.

goodluz / Shutterstock.com

1. Da deformazione

gettyimages

Questa tipologia d'invecchiamento si verifica soprattutto nelle donne che tendono ad aumentare facilmente di peso. Il contorno del viso si deforma e, a causa del grasso sottocutaneo in eccesso, si formano grinze sul collo e nell'area del décolleté. La pelle diventa flaccida, mentre è raro che si presentino macchie e rughe pigmentate.

Come prevenire:

Subbotina Anna / Shutterstock.com

  • ginnastica facciale e face-building;
  • ringiovanimento col peeling laser;
  • massaggi per mantenere il tono muscolare;
  • miostimolazione.

2. Stanco

gettyimages

I cosmetologi definiscono questa tipologia d'invecchiamento la più semplice e naturale. Solitamente, si presenta nelle donne magre che hanno un viso di forma ovale, ed è caratterizzata da leggere borse sotto gli occhi, occhiaie, pieghe tra naso e labbra e anche il rilassamento degli angoli della bocca. Tutti questi segni d'invecchiamento fanno apparire il viso stanco.

Come prevenire:

Billion Photos / Shutterstock.com

  • cicli di sonno di otto ore;
  • un'attenta cura della pelle a seconda del tipo;
  • miostimolazione, terapia a ultrasuoni;
  • maschere nutrienti, peeling chimico;
  • pulizia del viso con detergenti tonificanti.

3. Muscolare

gettyimages

Solitamente, le persone con questa tipologia d'invecchiamento hanno i muscoli facciali ben sviluppati, e presentano anche macchie scure, "zampe di gallina", pieghe tra il naso e la bocca e agli angoli inferiori della stessa. Al tempo stesso, la pelle può mantenersi liscia a lungo termine e il contorno del viso essere preservato fino alla vecchiaia.

Come prevenire:

AlikeYou / Shutterstock.com

  • mesoterapia e terapia a ultrasuoni;
  • docce di contrasto (alternando acqua calda e fredda);
  • face-building e massaggio facciale;
  • alimenti ricchi di magnesio;
  • peeling chimico.

4. Misto

gettyimages

L'ovale del viso non si deforma col passare del tempo, il doppio mento non compare, ma spesso, le pelle si ricopre rapidamente di sottili rughe. Inoltre, questa tipologia d'invecchiamento è caratterizzata dalla comparsa di arrossamento e irritazioni sul viso, ma un forte tono muscolare aiuta a mantenerne la struttura a lungo.

Come prevenire:

Anna Ilieva-Alikaj / Shutterstock.com

  • mesoterapia;
  • rimanere idratati;
  • alimenti ricchi di vitamina A (carote, agrumi);
  • maschere idratanti e nutrienti;
  • protezione della pelle dall'esposizione ai raggi UV.

Ersler Dmitry / Shutterstock.com

Sfortunatamente, tutti noi affronteremo il processo d'invecchiamento, ma, conoscendone la tipologia e adottando le giuste contromisure, puoi prolungare l'aspetto giovanile della pelle. Condividi queste informazioni utili con i tuoi cari!


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e raccomanda al lettore di non fare completo affidamento sulle informazioni fornite.

Raccommandiamo