8 sintomi poco conosciuti che potrebbero indicare una grave malattia

Molte malattie si manifestano con sintomi pronunciati che permettono d'identificare quale organo o apparato stia funzionando male. Tuttavia, ci sono segni cui spesso non diamo molta importanza, anche se possono indicare un disturbo grave.

Oggi, ti parleremo di 8 sintomi pericolosi. Se li sperimenti, sarà opportuno consultare uno specialista.

1. Sonnolenza durante il giorno

Se vai a letto in orario ma fai comunque fatica a svegliarti al mattino, se sei preda di un senso di spossatezza per tutto il giorno e i parenti si lamentano di quanto russi, la ragione potrebbe essere l'apnea notturna: una sospensione dell'atto respiratorio, durante il sonno, per un breve periodo di tempo. Questo fenomeno è spesso accompagnato da altri sintomi, tra cui problemi di concentrazione, mal di testa e tanta sonnolenza. Poiché l'apnea fa aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, diabete, ictus e altri disturbi, ti consigliamo di consultare uno specialista il prima possibile, nonché di passare a una dieta equilibrata e di ridurre il consumo di bevande alcoliche.

2. Le ferite non guariscono entro qualche settimana

Se un taglio, un brufolo o un graffio non passano nell'arco di 2-3 settimane, non far passare la cosa inosservata. Un'innocua ferita che non guarisce per lungo tempo potrebbe essere il primo sintomo del carcinoma basocellulare. Nelle prime fasi, questo tipo di cancro della pelle è curabile con successo. Inoltre, tieni sotto controllo l'apparizione di nei e altre neoplasie sul corpo, in particolare su cuoio capelluto, palpebre, spalle, padiglione auricolare e schiena. E non dimenticare di usare una protezione solare durante la stagione calda.

3. Tosse che non va via per molto tempo

Un fastidio persistente alla gola o tosse secca, accompagnata dalla difficoltà di deglutizione, può essere sintomo di reflusso gastroesofageo (GERD). Quando si presenta questo disturbo, il contenuto dello stomaco entra nell'esofago, provocando l'irritazione della mucosa che lo ricopre. Altre possibili cause di tosse prolungata includono il gocciolamento rinofaringeo (processi infiammatori di naso e faringe), malattie cardiache, asma e tumore ai polmoni.

4. Avverti spesso la sensazione di avere una gamba o un braccio "addormentati"

Questa sensazione spiacevole può verificarsi dopo il risveglio a causa di un ridotto afflusso di sangue a una gamba o a un braccio. Tuttavia, se avverti una sensazione di formicolio agli arti una o più volte la settimana, non sarebbe male vedere un dottore, poiché potrebbe essere il risultato di un danno ai nervi. Meno spesso, un sintomo di diabete o ictus. Di frequente, nel gruppo a rischio si trovano quelli che, mentre lavorano, eseguono movimenti ripetitivi dello stesso tipo, nonché le vittime di incidenti.

5. Dimentichi quello che stavi dicendo un minuto prima

Stavi discutendo qualcosa con entusiasmo e dopo un minuto hai perso il filo della conversazione? Se capitano abbastanza spesso, tali vuoti di memoria possono essere segno di un ridotto afflusso di sangue al cervello o di un mini-ictus. Anche se dopo un attimo ti ricordi cosa avessi intenzione di dire, non dovresti ignorare questo sintomo.

6. Il girovita è aumentato significativamente

Nella maggior parte dei casi, la causa di tali cambiamenti sta, banalmente, nell'aver esagerato con il cibo. Tuttavia, se il gonfiore è accompagnato da perdita di peso generale e anemia, può indicare una grave malattia addominale, persino il cancro. Anche dopo un pasto leggero, provi gonfiore all'addome e dolore nella parte inferiore della pancia? Non rimandare la visita dal dottore. Questi sintomi possono indicare la presenza di un tumore alle ovaie.

7. Da diversi giorni provi la sensazione di aver qualcosa in un occhio

Se gli stipiti delle porte e delle finestre sembrano sfocati e ondulati è segno evidente di degenerazione del tessuto muscolare, che può portare alla completa perdita della vista. Inoltre, non ignorare i flash e le "mosche volanti" davanti agli occhi. Spesso precedono le emicranie, mentre non sono accompagnati da mal di testa. Un'improvvisa perdita della vista per un breve periodo è una buona ragione per rivolgersi all'oculista.

8. Il muscolo di una gamba sembra stirato

La causa potrebbe risiedere nell'assenza di attività fisica. Se il dolore agli arti si verifica dopo una lunga permanenza davanti al computer o tante ore di volo, tale sintomo è spesso segno di riduzione dell'afflusso di sangue alle gambe a causa di una trombosi venosa profonda. Oltre a uno stile di vita sedentario, la causa di questa malattia può essere l'obesità, il malfunzionamento del sistema emostatico-coagulativo, l'uso di farmaci che riducono il tempo di coagulazione del sangue, la gravidanza o un tumore.

Ricordati: anche sintomi apparentemente innocui non sono mai da sottovalutare. La tempestività della diagnosi aumenta significativamente l'efficacia del trattamento. Condividi queste informazioni utili con i tuoi cari. Forse li aiuterai a evitare gravi disturbi.

Fonte: Segodnya, Evasar, Aif

Raccommandiamo