"Andate a lavorare!": capotreno donna caccia migranti senza biglietto

In questi giorni sta facendo il giro del web il video in cui una capotreno coraggiosa e decisa fa scendere un gruppo di migranti senza biglietti dal treno.

In servizio su un treno a Cagliari, la capotreno donna ha costretto i migranti, tutti di colore, a scendere dal treno perché sprovvisti del necessario tagliando di viaggio.

Adesso vi alzate di qua e scendete, forza! Sei giovane e te ne vai a lavorare poi ti paghi un biglietto.

Di fronte alla resistenza dei migranti, la donna ha sfoggiato anche un perfetto inglese. Il video è stato anche condiviso da Matteo Salvini, raggiungendo in pochi giorni quasi 3 milioni e mezzo di visualizzazioni. 

Questo non lo vedrete nei tigì, facciamo girare! Onore a questa capotreno che, in Sardegna, fa scendere un gruppo di scrocconi! Il clima è cambiato, #tolleranzazero con i furbetti, anche con un uso massiccio delle Forze dell’ordine. 
Se vuoi viaggiare, PAGHI come tutti i cittadini perbene!

Sui social molti si sono complimentati con la capotreno, chiamandola una "donna con le palle".

Molti, infatti, ritengono che il comportamento del capotreno sia  stato corretto, dato che, appunto, è proibito viaggiare senza biglietto.

Le regole, infatti, valgono per tutti, sia per gli italiani che per gli stranieri! Che ne pensi?

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!