Teano, crolla il tetto della palestra durante la lezione in una scuola media: "È stato tremendo"

L'anno scolastico è iniziato da poco e la cronaca porta già l'attenzione sulla sicurezza negli edifici. Gli studenti dell’Istituto Comprensivo “V. Laurenza” di Teano hanno vissuto momenti di grande paura, dato che durante una lezione di educazione fisica il controsoffitto dell'aula è crollato.

La paura è stata tanta ma, fortunatamente, non c'è stato nessun ferito.  Alcuni studenti hanno raccontato a ScuolaZoo, una comunità online di studenti, l'accaduto:

Eravamo in classe a fare una normale lezione di educazione fisica (teorica, ndr): il professore si siede e dopo nemmeno due secondi crolla tutto e cerchiamo di uscire il più in fretta possibile.

I bidelli ci hanno raggiunto per assicurarsi che stessimo tutti bene e ci hanno portato in un’aula sicura perché nella nostra il tetto appariva incurvato.

Il crollo ha spaventato tantissimo i ragazzi della scuola media, che hanno subito chiamato i genitori per farsi venire a prendere perché sotto shock.

Siamo quasi svenuti dalla paura, è stato davvero spaventoso. Tremendo.

Si è dovuto arrivare a rischiare una tragedia per far sì che la scuola venisse dichiarata inagibile dal Comune di Teano e gli studenti sono stati tutti mandati in un’altra scuola vicina.

In tutta l'Italia, infatti, oltre il 50% degli edifici scolastici non è a norma per quanto riguarda l’agibilità e/o le normative antincendio. Questo, infatti, non è il primo caso. È successo anche a Milano in una scuola, dove il tetto di una palestra è crollato.

Lo stesso è successo tempo fa a Ostuni, dove sono rimasti feriti due bambini.

Insomma, non è possibile che i nostri bambini non siano al sicuro a scuola! Ovviamente bisogna prendere dei provvedimenti, che ne pensi?

Non dimenticarti di condividere il post con gli amici e di esprimere la tua opinione nei commenti!

LEGGETE ANCHE: Paura in superstrada Firenze-Pisa-Livorno: cade il cartello stradale e sfiora le auto

Raccommandiamo